Adam Burkardt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La via dedicata ad Adamo da Rottweil nel centro dell'Aquila

Adam Burkardt (Rottweil, metà del XV secoloL'Aquila, ...) è stato un tipografo tedesco ricordato per essere stato uno dei primi stampatori in Italia.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Meglio conosciuto in Italia come Adamo da Rottweil (o Rotwil), fu allievo e collaboratore di Johannes Gutenberg, l'inventore della stampa a caratteri mobili. Da quest'ultimo chiese ed ottenne il permesso per aprire una tipografia all'Aquila, città in cui si insediò nell'ottobre del 1481[1]. Il 5 novembre dello stesso anno ottenne anche la concessione del magistrato cittadino e iniziò così la propria attività di stampatore[1].

La tipografia del Burkardt fu la prima del Regno di Napoli e la terza in Italia dopo quelle di Venezia (1469) e Foligno (1470). Consolidò il prestigio e il potere economico dell'Aquila che in quel periodo divenne la seconda più importante del Regno dopo la capitale, Napoli. I primi due incunaboli stampati in città sono ancora oggi conservati presso la biblioteca provinciale Salvatore Tommasi.

In virtù di questo legame storico, nel 1988 le città di Rottweil e L'Aquila hanno ufficializzato un gemellaggio istituzionale ed una rappresentanza tedesca è sempre presente durante il corteo della Perdonanza Celestiniana[2]. All'Aquila, inoltre, molti istituti e laboratori culturali portano il nome dello stampatore tedesco, cui è stata anche dedicata una via (con relativa targa) nel centro storico[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Alessandro Clementi, Elio Piroddi, L'Aquila; Bari, Laterza, 1986, p.207, ISBN 8842027995
  2. ^ Perdonanza Celestiniana, Il corteo della Bolla. URL consultato il 15-12-2011.
  3. ^ Adamo da Rottweil. URL consultato il 15-12-2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Anita Mondolfo, Adamo di Rotwill in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. 1, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1960. URL consultato il 29 maggio 2013.
  • Vito Rocco Giustiniani, Adam von Rottweil, Deutsch-italienischer Sprachfuhrer; Tubingen, Narr, 1987, p.341, ISBN 3878084080
  • Ugo Speranza, Adamo Rotwill primo stampatore dell'Aquila; estratto dal Bullettino della Deputazione Abruzzese di Storia Patria, Anni XLII-XLIII, Serie VI, Volumi I-II (1951-1952); Roma, Palombi, 1958, p.23, (ISBN non esistente)

Controllo di autorità VIAF: 79259210

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie