Adad-nirari I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adad-nirari I
Adad-Nirari stela.jpg
re di Assiria
In carica 1305-1274 a.C.
Predecessore Arik-den-ili
Successore Salmanassar I

Adad-nirari I (... – 1274 a.C.) è stato un sovrano assiro.

Salito al potere durante il periodo del Medio Assiro, Adad-nirari I portò il proprio paese a diverse conquiste in tutta l'alta Mesopotamia: inizialmente contro il re Shattuara I, che sconfisse e rese proprio vassallo. Poco tempo dopo ne vinse anche il figlio ribelle, Wasashatta, che gli mosse contro non appena salito al trono. Al termine di queste imprese il sovrano assiro si trovò di fronte a un impero che racchiudeva il bacino del Khabur e del Balikh, fino ai confini con Karkemish. L'intervento contro Shattuara fu probabilmente dovuto all'interruzione dei tributi a favore degli Ittiti. Nel frattempo combatté anche contro il cassita Nazi-Marutash e lo sconfisse, ma senza alcun cambiamento sostanziale dei propri confini.

Quando Hattushili III salì sul trono ittita, Adad-nirari propose un rapporto di fratellanza, ma dagli avversari anatolici ricevette un netto rifiuto, pur vedendo riconosciuta la propria potenza politica. Con ogni probabilità negli ultimi anni di regno di Adad-nirari venne perse la città di Khanigalbat, dato che il suo successore Salmanassar I dovette riconquistarla.

Lama di un'ascia con il nome di Adad-nirari I: Periodo Cassita custodito nel Museo del Louvre

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re di Assiria Successore
Arik-den-ili 1305-1274 a.C. Salmanassar I

Controllo di autorità VIAF: 11895966 LCCN: no96007543

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie