Ad Wolgast

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adolphus Wolgast
Adolph Wolgast.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 164 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Dati agonistici
Categoria Pesi leggeri
Ritirato 6 settembre 1920
Carriera
Incontri disputati
Totali 142
Vinti (KO) 76 (40)
Persi (KO) 32 (3)
Pareggiati 22
 

Adolphus Wolgast (Cadillac, 8 febbraio 1888Camarillo, 14 aprile 1955) è stato un pugile statunitense.

La International Boxing Hall of Fame lo ha riconosciuto fra i più grandi pugili di ogni tempo.

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Divenne professionista nel 1906.

La carriera[modifica | modifica sorgente]

Divenuto campione del mondo dei pesi leggeri sconfiggendo Battling Nelson, perse il titolo nel 1912 contro Willie Ritchie.

In seguito fu colpito, ancora giovanissimo, da disordini mentali, al punto di essere dichiarato, nel 1917, incapace di intendere e volere. Nel 1918 fu ricoverato in una casa di cura e, alla fine di quell’anno, fu dichiarato guarito e combatté alcuni altri incontri.

Nel 1927 fu ricoverato in manicomio, dove subì le percosse di alcune guardie che avevano sentito dire che da giovane era un duro.

Morì nel 1955 a causa di complicazioni cardiache.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]