Acido 1-amminociclopropano-1-carbossilico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acido 1-amminociclopropano-1-carbossilico
1-aminocyclopropanecarboxylic acid 200.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C4H7NO2
Massa molecolare (u) 101,10388
Numero CAS [22059-21-8]
PubChem 535

L'acido 1-amminociclopropano-1-carbossilico (ACC) è un alfa-amminoacido in cui l'atomo di carbonio alfa fa parte di un anello ciclopropano. Costituisce il diretto precursore nella biosintesi del fitormone etilene.[1][2] Viene biosintetizzato dalla S-adenosil metionina, reazione catalizzata dall'enzima 1-amminociclopropano-1-carbossilato sintasi. L'enzima aminociclopropanocarbossilato ossidasi ne catalizza l'ossidazione con formazione tra i prodotti di etilene.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Yang S, Hoffman N, Ethylene biosynthesis and its regulation in higher plants in Annu. Rev. Plant Physiol., vol. 35, 1984, pp. 155–189, DOI:10.1146/annurev.pp.35.060184.001103.
  2. ^ (EN) Kende H, Ethylene biosynthesis in Annu. Rev. Plant Physiol., vol. 44, 1993, pp. 283–307, DOI:10.1146/annurev.pp.44.060193.001435.
  3. ^ (EN) Kende H, Review Enzymes of Ethylene Biosynthesis in Plant Physiol., vol. 91, nº 1, 1989, pp. 1–4, DOI:10.1104/pp.91.1.1, PMC 1061940, PMID 16666977.


Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia