Achiridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Achiridae
Gymnachirus texae.jpg
Gymnachirus texae
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Pleuronectiformes
Famiglia Achiridae

Achiridae è una famiglia di pesci ossei appartenente all'ordine Pleuronectiformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Le specie appartenenti a questa famiglia sono presenti solamente nelle acque americane, sia nelle acque salate degli oceani Atlantico e Pacifico sia nelle acque dolci dell'America meridionale.

Sono pesci costieri, molte specie marine, essendo eurialine, penetrano nel tratto inferiore dei fiumi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Come tutti i pleuronettiformi questi pesci presentano un corpo molto appiattito lateralmente con capo asimmetrico ed entrambi gli occhi su un solo lato, in questo caso il destro. Il labbro superiore sul lato oculare ha un bordo carnoso ben visibile. I denti sono piccoli, setoliformi, presenti solo dalla parte del lato cieco. La pinna dorsale è molto lunga e arriva fino alla bocca. La pinna ventrale del lato oculare è unita alla pinna anale da una membrana. Le pinne pettorali sono piccole o mancano del tutto.
Questi pesci hanno piccole dimensioni, solo poche specie superano i 20 cm. Le specie più grandi sono dulcacquicole.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Carnivori, si cibano di pesciolini ed invertebrati.

Generi[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci