Accoppiamento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Tra due sistemi fisici esiste un accoppiamento quando si realizza un trasferimento di energia da uno all'altro. A seconda del tipo di sistemi, meccanico, elettrico, elettronico, etc., si parlerà di accoppiamento meccanico, accoppiamento elettrico, etc. Se il tipo di energia di un sistema, differisce dall'altro (esempio da energia meccanica a energia elettrica), si dice che tra i due sistemi avviene una trasduzione di energia.

  • In fisica l'accoppiamento è il legame realizzato anche meccanicamente tra due sistemi, generalmente oscillanti, mediante il quale si ha scambio di energia tra di essi. In fisica delle particelle elementari, è detta costante di accoppiamento la grandezza che misura la forza di interazione tra una particella e un campo.
  • In informatica l'accoppiamento indica il grado con cui ciascuna componente di un programma fa affidamento sulle altre.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]