Acciaio chirurgico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per acciaio chirurgico si intende un acciaio adatto ad usi di chirurgia o di gioielleria, incluso il piercing.

Non si tratta di una dizione specifica. Un acciaio utilizzato (in alternativa al titanio) per viti da impianto ortopedico e gioielli è l'acciaio inox austenitico AISI 316. Si tratta di un acciaio al cromo, nichel e molibdeno con una buona resistenza alla corrosione e alla vaiolatura.