Acanthurus leucosternon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Acanthurus leucosternon
Acanthurus leucosternon 01.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Acanthuroidei
Famiglia Acanthuridae
Genere Acanthurus
Specie A. leucosternon
Nomenclatura binomiale
Acanthurus leucosternon
Bennett, 1833

Acanthurus leucosternon è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Acanthuridae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Lo si può trovare presso le acque cristalline e poco profonde delle barriere coralline dell'Oceano Indiano e vicino alle coste del Pacifico occidentale. Preferiscono le acque con temperature comprese dai 23° e i 28°.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il suo corpo ovale è scandito da una livrea azzurro acceso, schiacciato ai fianchi. La pinna dorsale è gialla, eccetto un piccolo margine bianco. Le pinne anali e pelviche sono bianche. La testa si presenta totalmente nera con sfumature ai margini bianche. Gli avannotti e gli adulti non differiscono nella livrea durante la crescita, a differenza della maggior parte dei membri dello stesso genere. Può raggiungere i 25 cm di lunghezza.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Forma piccoli gruppi, ma può essere trovato anche singolarmente.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Forma coppie monogame.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

È onnivoro, predilige le alghe bentoniche.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

La sua splendida livrea fa di A. leucosternon un pesce molto richiesto e allevato dagli appassionati di acquariofilia. Ciò nonostante, la sua suscettibilità e la sua delicatezza, rendono l'allevamento di quest'ultimo molto complesso da parte dei neofiti e non solo. Nei paesi di origine viene insidiato in modo massiccio con retini o addirittura con veleni che lo stordiscono e che rendono la sua resistenza labile.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci