Acadiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acadiani
Acadiens
Luogo d'origine Flag of Acadia.svg Acadia
Periodo XVII secolo
Popolazione circa 100.000 (2006)[1]
Lingua Francese acadiano
Bandiera nazionale dell'Acadia, adottata nel 1884

Gli Acadiani (in francese: Acadiens) sono un gruppo etnico del Canada, discendenti dei primi colonizzatori francesi che nel XVII secolo si insediarono nell'Acadia.

Sebbene oggigiorno la maggior parte degli Acadiani siano canadesi francofoni, l'Acadia in realtà fu fondata in una regione geograficamente e amministrativamente separata dal Québec (che al tempo veniva chiamato Canada), portando allo sviluppo di due distinte storie e culture.

I primi colonizzatori, i cui discendenti diventeranno gli Acadiani, non provenivano dalle stesse aree geografiche della Francia, bensì dalle più diverse regioni francesi, come ad esempio dalla Bretagna così come dal Paese basco o dall'Occitania.

Nella grande deportazione degli acadiani, una pulizia etnica avvenuta fra il 1755-1763, i coloni britannici deportarono circa 14.000 acadiani costringendoli ad abbandonare i territori da loro colonizzati, nel tentativo (parzialmente riuscito) di anglicizzare il territorio sia etnicamente che linguisticamente.

Secondo il censimento canadese del 2001, nel Canada oggi 71.590 abitanti si identificano come Acadiani.

Gli Acadiani parlano una varietà di francese definito Francese acadiano, differente dal vicino francese del Quebec, sebbene abbia subito un'evoluzione parallela.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Statistics Canada - 2006 Census Topic

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]