Acacia horrida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Acacia horrida
Acacia-horrida.jpg
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Fabales
Famiglia Mimosaceae
Genere Acacia
Specie A. horrida
Classificazione APG
Ordine Fabales
Famiglia Fabaceae
Sottofamiglia Mimosoideae
Nomenclatura binomiale
Acacia horrida
(L.) Willd.

Acacia horrida (L.) Willd. è un arbusto od alberello della famiglia delle Mimosaceae. Il nome horrida deriva dal latino horrere, "irto".

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Ha foglie composte, pennate, rami spinosi con spine acuminante bene evidenti, lunghe diversi centimetri, di colore bianco. I fiori sono gialli, riuniti in capolini sferici.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

La pianta è originaria dell'Africa Orientale[senza fonte] e tollera poco le temperature inferiori a 5 gradi C.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica