Abyssic Hate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abyssic Hate
Paese d'origine Australia Australia
Genere Black metal
Depressive black metal
Periodo di attività 1993in attività
Etichetta No Colours Records
Album pubblicati 2 + 1 EP, 1 split album e 4 demo
Studio 1
Raccolte 1
Sito web

Gli Abyssic Hate sono un gruppo australiano nato nel 1993 a Melbourne. L'unico componente e fondatore è Shane Rout che compone per ogni strumento. Il nome della band è liberamente ispirato alla canzone In the Shadow of the Horns, del gruppo norvegese Black metal Darkthrone[1]. Le tematiche trattate sono incentrate fortemente sulla depressione, sulla misantropia e sull'odio verso la cristianità e il genere umano, che a detta dello stesso Shane è: <<Il più assoluto abominio della storia della creazione con pochissime caratteristiche che si salvano>>. Il gruppo ha pubblicato finora un album, una raccolta, un EP, uno split album e 4 demo. Attualmente la band è sotto contratto con la No Colours Records.

Oltre ai propri lavori, il gruppo ha partecipato anche all'album Tribute to Absurd con il brano Victory Is Ours e alle compilation Smashing the Traitors e No Colours Records Compilation Vol. II con il brano Betrayed[1].

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Formazione[modifica | modifica sorgente]

  • Shane Rout (Voce, Chitarra, Basso, Batteria)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Encyclopaedia Metallum: The Metal Archives - Abyssic Hate

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

myspace.com/abyssichate666

Official site

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal