Abusir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il sito archeologico egiziano situato sul lago Maryut, vedi Abusir (lago Maryut).

Coordinate: 29°54′N 31°12′E / 29.9°N 31.2°E29.9; 31.2

Abusir
Abu Sir
Pianta del sito di Abusir e Abu Gurab
Pianta del sito di Abusir e Abu Gurab
Civiltà Antico Egitto
Utilizzo Necropoli
Epoca V dinastia egizia
Localizzazione
Stato Egitto Egitto
Località Il Cairo

Abusir (o Abu Sir) è sede di un'importante necropoli egizia nei pressi del Cairo.

Il nome è quello del villaggio nella valle del Nilo presso cui si trova il sito archeologico.

Situata alcuni chilometri a nord di Saqqara, la necropoli ebbe particolare importanza per le sepolture reali durante la V dinastia ma risulta di notevole interesse anche la necropoli dei nobili con tombe a mastaba, come quella di Ptahshepses, sito che continua a donarci i propri tesori, come la recente scoperta della tomba intatta di Neferinpu.

Ad Abusir si trovano resti delle piramidi di Nebkhau, Setibtawy, Userkhau ed un'altra non identificata, rimasta incompiuta ma che risulterebbe appartenere a Neferkhau.

Dal sito proviene anche la maggior parte dei papiri amministrativi attribuibili al regno Antico come i papiri di Userkhau ed i papiri di Neferkhau.

A circa un chilometro da Abusir si trova anche il sito di Abu Gurab che ospita i resti di alcuni templi solari anch'essi risalenti alla V dinastia.

Galleria Fotografica[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Guy Rachet - Dizionario Larousse della civiltà egizia - Gremese Editore - ISBN 88-8440-144-5

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]