Abraham Van Helsing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il film del 2004, vedi Van Helsing (film).
Abraham Van Helsing
Edward Van Sloan nella prima delle sue due interpretazioni di Van Helsing, in Dracula (1931)
Edward Van Sloan nella prima delle sue due interpretazioni di Van Helsing, in Dracula (1931)
Saga Dracula
Autore Bram Stoker
1ª app. in romanzo Dracula di Bram Stoker (1897)
Interpretato da
Voce italiana
Specie umana
Sesso maschile
Professione Medico / Scienziato / Professore / Antiquario / Cacciatore di Vampiri

Il professor Abraham Van Helsing è un personaggio di fantasia protagonista del romanzo Dracula (1897) di Bram Stoker. Di origine olandese, Van Helsing rappresenta l'antagonista di Dracula e dichiara una guerra senza quartiere al vampiro e ai suoi adepti. In tale veste il personaggio di Van Helsing compare in quasi quaranta opere cinematografiche o televisive[1] ispirate più o meno direttamente al romanzo.

Nel romanzo Dracula di Bram Stoker[modifica | modifica sorgente]

Nel romanzo di Stoker, Van Helsing è un professore universitario olandese con la fama di essere un filosofo metafisico che conosce i mali dell'occulto. È maestro e mentore del dottor Seward, colui che si rende conto per primo dell'inspiegabilità del male che colpisce Lucy Westenra. Egli è un grande intellettuale, medico, letterato e filosofo, ed è con l'intelligenza e l'astuzia che sceglie di contrastare Dracula, piuttosto che con la forza bruta. Crede nell'esistenza del soprannaturale, e in fenomeni quali il mesmerismo, i campi elettromagnetici ed i corpi astrali.

La più grande sfida, però, è quella di convincere i propri compagni d'avventura ad accettare la presenza del soprannaturale: non sarà facile e soltanto l'incontro faccia a faccia con Lucy Westenra, morta giorni prima ed ora trasformata in vampira, potrà convincere il suo razionale allievo dottor Seward.

Nel romanzo i due personaggi di Van Helsing e Dracula sono assolutamente complementari e rappresentano due modi diversi di intendere il mondo che si fronteggiano.

Nel romanzo dice di aver perso un figlio, dell'età di Arthur, e di avere una moglie "morta per me, ma non secondo legge della Chiesa, sebbene che ha completamente perduto il cervello".

Versioni cinematografiche[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Dracula#Filmografia.

Il personaggio di Van Helsing compare in quasi quaranta opere cinematografiche o televisive[1]

Nel film omonimo del 2004 Van Helsing, dove è impersonato da Hugh Jackman, il nome del cacciatore di vampiri è stato modificato da Abraham a Gabriel.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

(elenco parziale)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Van Helsing in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]