Abiku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Abiku è una parola in Yoruba che significa "predestinato alla morte" (Abi "ciò che possiede" e Iku "morte"). Si riferisce agli spiriti dei bambini che muoiono prima di raggiungere la pubertà e allo spirito stesso che ne ha procurato la morte. Il romanzo di Ben Okri, La via della fame (The Famished Road) si basa sulla storia di un abiku.