Abdera (Spagna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abdera
Amministrazione
Dipendente da Cartagine, Roma
Localizzazione
Stato attuale Spagna Spagna
Località Adra
Coordinate 36°45′00″N 3°01′00.12″W / 36.75°N 3.0167°W36.75; -3.0167Coordinate: 36°45′00″N 3°01′00.12″W / 36.75°N 3.0167°W36.75; -3.0167
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Abdera

Abdera è stata un'antica città portuale situata sulla costa spagnola, tra Malaka (l'odierna Málaga) e Cartago Nova (l'odierna Cartagena), nella regione abitata dai Bastetani. Viene localizzata sulla collina dove si trova l'attuale Adra, in provincia di Almería.

Fondata come emporio dei cartaginesi, dopo un periodo di declino, diventa sotto la dominazione romana una delle città più importanti della Betica.

Le monete più antiche della città recano l'iscrizione fenicia abdrt con la testa di Eracle (Melkart) e un tonno. Le monete di Tiberio mostrano il tempio principale della città con due tonni in verticale a forma di colonne.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]