Abbazia di Nonnberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'Abbazia di Nonnberg vista dalla collina dei Kapuziner.
L'Abbazia di Nonnberg

L'Abbazia di Nonnberg è un'abbazia benedettina sita nei pressi di Salisburgo in Austria.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Venne fondata intorno al 714 da san Ruperto ed è il monastero di suore più antico fra le nazioni di lingua tedesca. La prima badessa fu Santa Erentrude, che era nipote di san Ruperto.

La dotazione dell'Abbazia fu data da Teodeberto di Baviera, e aummentata dall'imperatore Enrico II, che fu anche duca di Bavaria.

L'Abbazia fu indipendente dal 987 e venne ricostruita intorno al 1000. Venne poi semidistrutta dal fuoco intorno al 1423 e ricostruita fra il 1464 ed il 1509. Nel 1624 la chiesa venne ampliata con l'aggiunta di tre cappelle laterali. Nel 1880 venne poi ristrutturata in stile barocco.

Grazie a Maria Augusta Kutschera, divenuta poi Maria Augusta von Trapp, che insegnò nella scuola dell'abbazia dopo la prima guerra mondiale e la cui vita è alla base del film Tutti insieme appassionatamente, l'Abbazia ha acquisito fama internazionale.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Coordinate: 47°47′46″N 13°03′06″E / 47.796111°N 13.051667°E47.796111; 13.051667