Abaj Kunanbaev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Foto del poeta

Abaj Kunanbaev, detto Ibraghím (sui Monti Čingiz, 10 agosto 18456 luglio 1904), è stato un poeta kazako. Attraverso la composizione di liriche nella lingua nazionale e la traduzione dei grandi classici russi, può essere definito il fondatore della letteratura del proprio Paese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN217408622 · LCCN: (ENn84127907 · GND: (DE118646389 · BNF: (FRcb13597236j (data)