Aaron Staton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aaron Staton con sua moglie

Aaron Staton (Huntington, 2 agosto 1980) è un attore statunitense, noto per il ruolo di Ken Cosgrove in Mad Men e per il ruolo di Cole Phelps nel videogioco L.A. Noire.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Huntington, West Virginia. La sua data di nascita è stata erroneamente pubblicata nel febbraio del 1978[non chiaro]. È cresciuto a Jacksonville, in Florida, e si è diplomato alla Scuola Terry Parker nel 1998 e nel 2004 alla Carnegie Mellon School of Drama. È sposato con l'attrice Connie Fletcher, che ha dato alla luce il loro primo figlio il 29 giugno 2010.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha vinto uno Screen Actors Guild Award, insieme al cast di Mad Men, per la prestazione eccezionale in una serie drammatica nel 2008 e 2009. Staton ha anche fatto apparizioni in serie televisive come Law & Order - Unità vittime speciali, Settimo Cielo (7th Heaven), e Senza Traccia.[1] Ha prestato la sua voce e il suo viso per il videogioco L.A. Noire, in cui interpreta il protagonista Cole Phelps.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Film[modifica | modifica sorgente]

Serie TV[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Aaron Staton. IMDB

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 21964888 LCCN: no2008135518

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie