A. J. Buckley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Aaron John Buckley)

Alan John Buckley, noto come A. J. Buckley (Dublino, 9 febbraio 1978), è un attore e doppiatore irlandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

A. J. si trasferisce a White Rock, in Canada, all'età di 6 anni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

A. J. Buckley appare nel 1998 nel thriller di fantascienza Generazione perfetta, a fianco dell'attrice Katie Holmes. Nel 2002 partecipa a Warnings - Presagi di morte (Silent Warnings) con Stephen Baldwin e Billy Zane. Nel 2005, a Buckley fu offerta la parte di Adam Ross nella serie televisiva drammatica CSI: NY. La parte gli era stata affidata per un numero limitato di episodi, ma alla fine della terza stagione dello show, nel 2007, gli fu offerto un contratto di cinque anni. Prima di ricevere il ruolo di Ross in CSI: NY, Buckley apparve sull'originale CSI - Scena del crimine nel 2004.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 64319628 · LCCN: no2009160319 · GND: 1019861681 · BNF: cb155526973 (data)
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema