A volte ritornano (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A volte ritornano
Titolo originale Sometimes They Come Back
Lingua originale Inglese
Paese di produzione USA
Anno 1991
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35:1
Genere orrore
Regia Tom McLoughlin
Soggetto Stephen King (racconto)
Sceneggiatura Mark Rosenthal, Lawrence Konner
Produttore Michael S. Murphey, Milton Subotsky, David C. Thomas
Produttore esecutivo Dino De Laurentiis
Casa di produzione Paradise Films
Distribuzione (Italia) Filmauro, Rcs Films & Tv
Fotografia Bryan England
Montaggio Charles Bornstein
Effetti speciali Alan McFarland
Musiche Terry Plumeri
Scenografia Philip Dean Foreman
Costumi Karen Patch
Trucco Gabriel Bartalos, Patti Brand, Daniel Marc, Joel Harlow
Interpreti e personaggi
Premi

A volte ritornano è un film dell'orrore del 1991 diretto da Tom McLoughlin, basato sul racconto di Stephen King che dà il titolo alla raccolta omonima.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un insegnante torna al suo paese natale e prende una classe. A terrorizzarlo ci sono, tra gli alunni, tre delinquenti ufficialmente morti sotto un treno. Costoro erano deceduti poco tempo dopo aver ucciso il fratello del docente.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema