A scuola con l'imperatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A scuola con l'imperatore
serie TV cartone
Titolo orig. The Emperor's New School
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Regia Jeff Goode
Studio The Walt Disney Company
1ª TV 27 gennaio 2006 – 20 novembre 2008
Episodi 52 (completa)
Durata ep. 22 min
Reti it. Disney Channel, Rai 2
1ª TV it. maggio 2006

A scuola con l'imperatore (The Emperor's New School) è una serie animata statunitense, trasmessa in Italia dal canale Disney Channel a partire dal maggio del 2006. La serie, che attualmente conta una sola stagione divisa in 12 episodi (divisi a loro volta in due segmenti di 11 minuti), è basata sul film-classico della Disney Le follie dell'imperatore, noto per la sua comicità ed il suo stile "non-Disney".

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie Kuzco non è più un Imperatore, e per diventarlo deve riuscire a diplomarsi alla "Kuzco Academy" (costruita e finanziata da lui quando era ancora imperatore) evitando i terribili tranelli della sua acerrima nemica Yzma (travestita da direttrice dell'istituto con il nome di "Amzy") e del suo assistente Kronk, che è anche lui stesso uno studente della "Kuzco Academy".

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

La serie ritrova tutti i personaggi già apparsi nel classico Disney più qualche "new-entry":

  • Kuzco è il protagonista della serie. Non sembra mai prendere sul serio il fatto che per diventare Imperatore deve per forza diplomarsi nella sua accademia. Nella serie il nostro personaggio principale avrà anche la sua prima cotta: Malina.
  • Pacha è il saggio contadino che abbiamo conosciuto nel classico Disney come co-protagonista di Kuzco. Il ragazzo, non avendo un posto dove andare, vive con lui.
  • Malina è un nuovo personaggio non comparso nel film. Lei è la ragazza di cui Kuzco è innamorato; il suo sentimento è ricambiato ma lei si vergogna ad ammetterlo. Malina è una ragazza molto intelligente e cerca comunque di aiutare Kuzco a diplomarsi per ritornare al suo trono d'Imperatore.
  • Yzma è l'acerrima avversaria dei nostri eroi. Travestita da direttrice della scuola in modo da non farsi riconoscere da Kuzco (sotto il nome di "Amzy"), Yzma escogita sempre nuovi piani per far bocciare il neo-imperatore e diventare lei l'unica sovrana del regno, però fallisce miseramente, spesso a causa della stupidità del suo aiutante Kronk.
  • Kronk è l'assistente di Yzma, nonché anche uno degli studenti della "Kuzco Academy". Non è cattivo ma è tonto, nonostante ciò è molto gentile . Non si accorge che Yzma e Amzy sono la stessa persona, sebbene Amzy sia il nome di Yzma scritto alla rovescia e la stessa Amzy ripeta continuamente a Kronk di essere Yzma.
  • Chicha è la moglie di Pacha.
  • Chaca è la figlia maggiore di Pacha e Chicha.
  • Tibo è il figlio minore di Pacha e Chicha.
  • Il professor Moleguaco è il professore di Kuzco.
  • Guaka è uno studente grassoccio della scuola, che adora e loda il protagonista assoluto (Kuzco). La sua frase preferita è: "Kuzco regna!"

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di A scuola con l'imperatore.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nell'ultimo episodio della serie, Kuzco guarda delle VHS che spiegano come essere un buon imperatore. L'istruttore in queste videocassette è il dottor Marvin Candle, il narratore dei filmati di orientamento del Progetto DHARMA, nella serie Lost (doppiato, in entrambi casi, da Pino Ammendola).
  • In due episodi della prima stagione si possono sentire tre nitriti del cavallo Philippe da La bella e la bestia.
  • Nell'episodio "Il Nuovo Musical Dell'imperatore" quando Yzma prova insieme a Kronk delle pozioni per cambiare la voce, una di esse conferisce a quest'ultimo la voce di Iago personaggio della serie di Aladdin.
  • Nell'episodio "Il Mistero Di Micchu Pachu" si scopre che Kuzco ha un peluche di nome Whompy, che è anche un proverbio inventato da TJ nella serie Ricreazione per evitare di dire parolacce.
  • Nell'episodio Mudka #13 la scena finale dove il locale si alza in volo e decolla sparendo in cielo è pressoché identica a quando Gantu attiva l'iperspazio per scappare dopo aver rapito Jumba Jookiba nel film Provaci ancora, Stitch!.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]