A Nightmare on Elm Street (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Nightmare on Elm Street
Nightmare on Elm Street NES.jpg
Sviluppo Rare Ltd.
Pubblicazione LJN, Monarch Software
Data di pubblicazione ottobre 1990
Genere Piattaforme
Tema Horror
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma NES, Commodore 64, MS-DOS
Periferiche di input gamepad

A Nightmare on Elm Street è un videogioco a piattaforme pubblicato nel 1990 per Nintendo dalla LJN e per Commodore 64 dalla Monarch Software. Il videogioco è ispirato alla serie di film Nightmare, ed in particolare ai film Nightmare III: I guerrieri del sogno e Nightmare IV: Il non risveglio.

Il gioco[modifica | modifica sorgente]

Nel gioco, il giocatore controlla un personaggio che si muove lungo alcune location di Elm Street, collezionando le ossa di Freddy Krueger, in modo da bruciarle in una fornace e mettere fine al suo regno del terrore. Ogni personaggio può perdere energia e morire se colpito da alcuni degli ostacoli presenti nei livelli, ed ha a disposizione quattro "vite".

Sullo schermo è inoltre rappresentato il livello di sonno del personaggio, che man mano aumenterà. Quando il livello è al massimo il personaggio controllato dal giocatore si addormenterà e si ritroverà a continuare il gioco nel mondo dei sogni, dove gli ostacoli ed i nemici hanno un aspetto differente e sono più difficili. Per evitare di addormentarsi il personaggio può raccogliere delle tazze di caffè nel corso dei livelli.

Una volta che il giocatore raccoglie tutte le ossa, esso viene automaticamente trasportato nel mondo dei sogni, dove dovrà affrontare Freddy Krueger in persona.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi