A Lyga 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Lyga 2009
NFKA A Lyga 2009
Competizione A Lyga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore LFF
Date dal 4 aprile 2009
al 31 ottobre 2009
Luogo Lituania Lituania
Partecipanti 8
Risultati
Vincitore Ekranas Ekranas
(4º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Valdas Trakys (20)
Incontri disputati 112
Gol segnati 302 (2,7 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008 2010 Right arrow.svg

L'A Lyga 2009 è stata la 20ª edizione della massima categoria del calcio lituano. Ebbe inizio il 4 aprile e si concluse il 31 ottobre 2009. L'Ekranas conquistò il suo secondo titolo consecutivo, il quarto della sua storia[1].

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver concluso la precedente stagione all'ultimo posto, l'FK Šilutė fu retrocesso nella seconda divisione (1 Lyga), i cui vincitori del Tauras vennero promossi.

Controversia[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'inizio della stagione l'FBK Kaunas e l'FK Atlantas si ritirarono dal campionato il 20 marzo 2009. Le ragioni addotte da entrambi i club furono divergenze nate con la federazione lituana (LFF). Questi due ritiri arrivarono due settimane dopo la forzata esclusione dello Žalgiris il 6 marzo a causa di insostenibili problemi finanziari.
Come conseguenza di tutto ciò, il presidente dell'associazione dei club, Gintaras Ugianskis, si dimise dal suo incarico.
Le 8 squadre che arrivarono a comporre la A Lyga 2009 furono prese sia dalla A Lyga che dalla 1 Lyga (la seconda divisione). Quelle squadre con una migliore posizione di classifica nella stagione precedente ebbero la precedenza, ma comunque qualsiasi club fosse interessato a partecipare avrebbe potuto presentare la sua richiesta entro il 26 marzo 2009.
Così il 27 marzo la LFF annunciò le tre squadre che avrebbero rimpiazzato le tre escluse: FK Banga Gargždai, LKKA ir Teledema Kaunas ed FK Kruoja Pakruojis.
L'FBK Kaunas e l'Atlantas furono relegate nella II Liga (la terza divisione) per "condotta non etica e altre irregolarità", mentre lo Žalgiris fu ammesso alla 1 Lyga (la seconda divisione).

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 8 squadre partecipanti si sfidano in due tornate con una doppia andata e un doppio ritorno (andata e ritorno + andata e ritorno), garantendo così la disputa di 28 giornate e quindi un numero ragionevole di partite.

La squadra campione di Lituania ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2010-2011, partendo dal secondo turno preliminare.
Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2010-2011, partendo rispettivamente dal secondo e dal primo turno preliminare.
In origine avrebbe dovuto retrocedere direttamente alla categoria inferiore l'ultima in classifica, ma in seguito si decise di bloccare le retrocessioni per poter avere un maggior numero di squadre la stagione successiva.
Mentre il campionato viene disputato nell'arco dell'intero anno solare (2009), la Coppa Nazionale si dipana fra 2009 e 2010. Il vincitore della Coppa 2009-2010 è ammesso alla UEFA Europa League 2010-2011, partendo dal secondo turno preliminare.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Lituania 1. Ekranas Ekranas 63 28 18 9 1 58 20 +38
Coppauefa.png 2. Vetra Vėtra 57 28 16 9 3 55 22 +33
Coppauefa.png 3. Suduva Sūduva 53 28 14 11 3 55 22 +33
4. Siauliai Šiauliai 42 28 13 3 12 40 34 +6
5. Tauras Tauras 38 28 10 8 10 26 22 +4
6. Banga Gargzdai Banga Gargždai 27 28 7 6 15 25 49 -24
7. LKKA ir Teledema LKKA ir Teledema 15 28 4 3 21 19 63 -44
8. Kruoja Kruoja 13 28 2 7 19 24 70 -46

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow blue.svg 20 Lituania Valdas Trakys Ekranas Ekranas
11 Lituania Tadas Kijanskas Vetra Vėtra
11 Lituania Mantas Kuklys Siauliai Šiauliai
11 Lituania Ričardas Beniušis Suduva Sūduva
10 Lituania Egidijus Varnas Ekranas Ekranas
9 Lituania Povilas Lukšys Suduva Sūduva
9 Lituania Mindaugas Grigalevičius Vetra Vėtra
8 Nigeria Israel Awenayeri Douglas Banga Gargzdai Banga Gargždai
8 Lituania Igoris Morinas Kruoja Kruoja
8 Lituania Andrius Urbšys Suduva Sūduva

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In passato aveva vinto un campionato della RSS Lituana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]