A Good Little Devil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Good Little Devil
Titolo originale A Good Little Devil
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1914
Durata 1.500 metri (5 rulli)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico, fiabesco
Regia Edwin S. Porter

J. Searle Dawley (non accreditato)

Soggetto dal lavoro teatrale Un Bon petit diable di Rosemonde Gerard e Maurice Rostand adattato in inglese come A Good Little Devil da Austin Strong
Produttore David Belasco (supervisore)

Daniel Frohman (presentatore)

Casa di produzione Famous Players Film Company
Fotografia Edwin S. Porter
Interpreti e personaggi

A Good Little Devil è un film muto del 1914 diretto da Edwin S. Porter e (non accreditato) J. Searle Dawley.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giovane Charles MacLance va a vivere con la zia, la signora MacMiche, una donna altera e crudele. Il piccolo Charles trova un rifugio nell'amicizia con una ragazzina cieca, Juliet, che vive in un mondo di fiaba popolato da fate e da esseri fantastici. Quando però il nonno di Charles muore, il piccolo viene mandato in un esclusivo collegio, per rendersi degno di ereditare il titolo che gli spetta in eredità.

Finiti gli studi, Charles è ormai un uomo di mondo, ha dimenticato la piccola Juliet e corteggia una ragazza della buona società con cui si fidanza. Ma la signora MacMiche, dopo tanto tempo, ha cominciato anche lei a credere alle fate e si è addolcita. Chiede allora a Charles di tornare da lei. Dapprima il giovane è riluttante, poi accetta la proposta. Quando ritrova Juliet che, nel frattempo è guarita dalla sua cecità, ritornano anche i ricordi dei bei tempi e i due giovani restano insieme, felicemente uniti nella casa della signora MacMiche.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Famous Players Film Company. Venne girato nel maggio 1913[1] al Famous Players Studio - 26th Street di New York City.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Famous Players-Lasky Corporation, uscì nelle sale cinematografiche USA il 1º marzo 1914. Il film era stato presentato in anteprima il 10 luglio 1913 al Third National Convention of the Moving Picture Exhibitors’ League[3].

La pellicola è presumibilmente andata perduta. Dei cinque rulli originali, ne viene conservato uno negli archivi del National Film and Television Archive of the British Film Institute[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb business
  2. ^ IMDb locations
  3. ^ a b Silent era

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 ISBN 0-520-06301-5

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema