AMPIA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

L'acronimo AMPIA viene utilizzato dai soccorritori, durante gli interventi di emergenza sanitaria, per ricordare le informazioni utili da ottenere, relative alla storia medica e non del paziente.

Nel caso il paziente non sia in grado di rispondere o non sia attendibile, come nel caso dei bambini, le informazioni possono essere chieste direttamente ai familiari o ai conoscenti presenti sul posto.

Il recupero di queste informazioni fa parte della lettera "E" del protocollo di soccorso ABCDE.

Significato[modifica | modifica sorgente]

Le lettere dell'acronimo stanno per:

  • Allergie, sia ad alimenti che a farmaci
  • Medicinali, sia presi per il problema del momento (ad esempio analgesici) sia le terapie che il paziente assume regolarmente
  • Patologie pregresse, anche interventi chirurgici, seppur non apparentemente legate al problema del momento
  • Ingestione di alimenti, quantità e caratteristiche dell'ultimo pasto
  • Altre informazioni sull'evento (ad esempio la localizzazione e la tipologia del dolore, se c'è stato un evento scatenante, se si tratta della prima volta che accade un evento simile...)

SAMPLE[modifica | modifica sorgente]

In sostituzione dell'AMPIA può essere utilizzato l'acronimo SAMPLE, con il quale è quasi coindidente. Di origine anglofona, "SAMPLE" viene comunemente utilizzato anche in altri paesi, tra cui l'Italia.

  • Symptoms/signs, segni e sintomi
  • Allergy, allergie
  • Medications, medicinale
  • Past illness, patologie pregresse
  • Last meal, ultima assunzione di cibo
  • Events, ricostruzione dell'evento

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]