AK-74

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
AK-74
AK-74 NTW 12 92.jpg
Tipo Fucile d'assalto
Origine URSS URSS
Impiego
Utilizzatori vedi Utilizzatori
Conflitti Invasione sovietica dell'Afghanistan, conflitti in Asia e nel Medio Oriente
Produzione
Progettista Michail Timofeevič Kalašnikov
Data progettazione 1974
Costruttore Izhmash
Date di produzione 1974–in produzione
Numero prodotto 5 milioni +[1]
Varianti AKS-74, AKS-74U, AKS-74UB, AK-74M, AK-101, AK-102, AK-103, AK-104, AK-105
Descrizione
Peso 3,3 kg con caricatore vuoto e senza baionetta, 3,6 kg con caricatore pieno
Lunghezza 943 mm
Lunghezza canna 415 mm
Calibro 5,45 mm
Munizioni 5,45 × 39 mm
Azionamento operato a gas
Cadenza di tiro 700 colpi/min
Velocità alla volata 902 m/s
Tiro utile 625 m
Alimentazione caricatore rimovibile da 30 colpi,
Organi di mira metalliche aperte, regolabili ogni 100 m per 100-1000 m

Modern Firearms.ru [2]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

Il fucile d'assalto AK-74 è in sostanza un AKM modificato nella faccia dell'otturatore per adattarsi alla nuova cartuccia calibro 5,45 × 39 mm e dotato di un estrattore migliorato, di un nuovo caricatore in plastica rinforzato con fibre di vetro e di un freno di bocca di notevole efficacia che sfrutta in maniera ottimale il flusso di gas in uscita dall'arma; esso infatti non solo riduce in maniera significativa la vampa emessa dall'arma, ma contrasta anche il rinculo imprimendo all'arma più spinta in basso e in avanti, anche se ne aumenta il rumore prodotto.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Un AKS-74, col calcio pieghevole.
Un AKS-74U, versione corta e con calcio pieghevole.
  • AKS-74U (Avtomat Kalashnikova Skladnoi 1974 Ukorotshjenny) versione corta con calcio pieghevole -734/490mm - progettata per equipaggi di veicoli e reparti speciali.
  • AK-74N (versione "notturna" nera, con guida per mirino IR sul fianco sinistro)
  • AK-74M (l'ultima versione uscita, che sostituisce le parti in legno con parti in plastica dura e guida per mirino IR come standard)
  • AK-101 versione in 5,56 × 45 mm NATO dell'AK-74M, ed è la versione che viene esportata
  • AK-103 versione in 7,62 × 39 mm dell'AK-74M, originariamente creata per essere esportata ma viene usata anche da alcuni reparti dell'esercito russo che preferisce il 7,62 × 39 mm per il suo potere d'arresto maggiore rispetto a quello del 5,45 × 39 mm
  • AK-102 versione "carabina" dell'AK-101, anche essa viene esportata
  • AK-104 versione "carabina" dell'AK-103
  • AK-105 versione "carabina" dell'AK-74M
  • AN-11 TISS versione sperimentale basata sull'AKS-74U che impiegava munizioni calibro 9x39 mm.[3]

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (RU) militaryparitet.com
  2. ^ Kalashnikov AK-74, AKS-74 and AK-74M assault rifles (USSR /Russia). URL consultato il 19 febbraio 2013.
  3. ^ AN-11 TISS. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Jones, Richard D. Jane's Infantry Weapons 2009/2010. Jane's Information Group; 35 edition (January 27, 2009). ISBN 978-0710628695.
  5. ^ Arsenal Co Kazanlak 5.45 mm assault rifle AR-M1 (Bulgaria) - Jane's Police and Homeland Security Equipment
  6. ^ a b c d Modern Firearms - AK-74 AKS-74
  7. ^ (Req) AK-47/AKS series with reddot/laser/Night vision? - Page 4
  8. ^ PrefPages.fm
  9. ^ Marchington, James (2004). The Encyclopedia of Handheld Weapons. Lewis International, Inc. ISBN 1-930983-14-X.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra