AIDAluna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
AIDAluna
AIDAluna on the Elbe, June 2010
AIDAluna on the Elbe, June 2010
Descrizione generale
Naval Ensign of Italy.svg
Tipo Nave da crociera
Proprietario/a AIDA Crociere
Porto di registrazione Genova
Costruttori Meyer Werft
Cantiere Papenburg, Germania
Completata 4 aprile 2009
Entrata in servizio 22 marzo 2009
Caratteristiche generali
Stazza lorda 69,203 tsl
Lunghezza 252 m m
Larghezza 32.2 m m
Pescaggio 7.3 m m
Velocità 22 nodi
Equipaggio 607
Passeggeri 2.100

[senza fonte]

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La AIDAluna è una nave da crociera costruita dai cantieri Meyer Werft a Papenburg, in Germania e di proprietà della AIDA Crociere. È la terza nave della sua classe, preceduta dalla AIDAdiva e dalla AIDAbella, e seguita dalle [AIDAblu e AIDAsol. La nave ha una capacità di 2100 passeggeri ed ha una stazza lorda di 69203 tonnellate. La AIDAluna è stata inizialmente impiegata nel Mar Baltico per la stagione estiva 2009. Nell'inverno 2009, è stata trasferita alle isole Canarie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La AIDAluna è la terza nave di una serie di sei navi, ordinate dalla AIDA Cruises alla Meyer Werft, con un piano di consegne che prevedeva una nave all'anno dal 2008 al 2012. Il primo ordine era solo per due navi, ma l'opzione fu poi estesa a sei navi. È stata varata il 10 febbraio 2009 e ha iniziato le prove in mare con il suo passaggio sul fiume Ems il 21 febbraio 2009. AIDAluna è stata consegnata ai proprietari il 16 marzo 2009. È stata battezzata il 4 aprile 2009 a Palma di Maiorca dalla modella tedesca Franziska Knuppe.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


nautica Portale Nautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nautica