AE Aurigae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
AE Aurigae
La luce blu di AE Aurigae, la stella più luminosa nell'immagine, illumina la nebulosa IC 405.La luce blu di AE Aurigae, la stella più luminosa nell'immagine, illumina la nebulosa IC 405.
Classificazione Stella blu di
sequenza principale
Classe spettrale O9,5Ve
Distanza dal Sole 1 460 a.l.
Costellazione Auriga
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 5h 16m 18,2s
Declinazione 34° 18′ 43″
Dati fisici
Raggio medio 5 R
Massa
17
Temperatura
superficiale
30 000 K (media)
Luminosità
26 000 - 33 000 L
Età stimata 2,7 milioni di anni
Dati osservativi
Magnitudine app. 5,99
Magnitudine ass. −3,8
Velocità radiale +59,1
Nomenclature alternative
HR 1712, HD 34078, BD+34°980, HIP 24575, SAO 57816, GC 6429, ADS 3843, CCDM 05163+3419

AE Aurigae è una stella fuggitiva della costellazione dell'Auriga. La sua luce illumina la Nebulosa IC 405, distante circa 1 460 a.l. dalla Terra.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una stella di tipo O, una nana blu sulla sequenza principale con magnitudine apparente media di 5,99; è una stella variabile del tipo Orione, con fluttuazioni che oscillano tra +5,78 e +6,08.

Sembra sia stata espulsa, assieme a Mu Columbae e 53 Arietis, dalla regione della Nebulosa di Orione per instabilità dinamiche ancora non chiarite con certezza.

Nonostante la strabiliante temperatura superficiale di circa 36 500 K, che la rende nettamente azzurra, a causa dell'estinzione dovuta alla polvere interstellare risulta al telescopio di colore bianco (indice di colore B-V = 0,22).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni