ACM International Collegiate Programming Contest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo dell'ACM-ICPC

L'ACM International Collegiate Programming Contest, abbreviato ACM-ICPC o ICPC, è la più antica e prestigiosa gara internazionale di programmazione per studenti universitari (programmazione competitiva nella fattispecie). L'iniziativa, patrocinata dalla Association for Computing Machinery (ACM), è sponsorizzata da IBM.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Coppa 2010

La manifestazione trae origine dalle competizioni tenute all'interno della Texas A&M University negli anni '70. A partire dal 1989, la sede centrale si trova presso l'Università di Baylor e sono state create sedi periferiche presso università di altri continenti al fine di coordinare le gare nel resto del mondo. L'ACM-ICPC è sempre stata caratterizzata da una crescita costante in termini di partecipanti e attualmente coinvolge circa duemila università.

Regolamento[modifica | modifica sorgente]

La gara annuale ha inizio con una fase eliminatoria continentale, in cui ogni università può inviare una o più squadre di tre studenti. Successivamente, le squadre classificate nei migliori piazzamenti continentali si affronteranno nella finale mondiale. I problemi propongono argomenti estratti da tutta la branca degli algoritmi, e possono essere risolti utilizzando un linguaggio di programmazione a scelta tra C, C++ e Java. Il Pascal, usato in passato, è stato abbandonato.

Qualunque studente, ricercatore, docente, professionista del settore o appassionato della materia, può anche sottoporre fuori concorso la propria soluzione ai problemi delle passate finali. Le migliori soluzioni, ordinate in base al tempo di esecuzione e alla data di invio, vengono inserite all'interno della classifica internazionale relativa a ciascun problema. In caso di risposta non esatta, un messaggio automatico comunicherà il tipo di errore (output non corretto, programma che non termina, compilazione non andata a buon fine, uso eccessivo di memoria RAM ecc.).

Risultati italiani a squadre[modifica | modifica sorgente]

Gli stati dell'Europa sud-occidentale partecipano a una gara a squadre (SWERC) a cui è possibile prendere parte senza selezioni preliminari. Per accedere alla fase successiva è necessario classificarsi al primo posto (talvolta può bastare il secondo). A causa del mancato raggiungimento dei risultati richiesti, nessuna università italiana è mai stata invitata alle finali mondiali.

Non è prevista la partecipazione individuale alle gare. Tuttavia, è possibile risolvere gli stessi problemi, fuori concorso, su alcuni siti web dedicati alla programmazione competitiva.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Per università
Vittorie totali Nome Vittoria più recente
5 Università Statale di Tecnologie Informatiche, Meccanica e Ottica di San Pietroburgo 2013
3 Università Jiao Tong di Shanghai 2010
3 Università di Stanford 1991
2 Università di Varsavia 2007
2 Università Statale di San Pietroburgo 2001
2 Università di Waterloo 1999
2 California Institute of Technology 1988
2 Washington University in St. Louis 1980
Per anno
Anno Università Stato
2013 Università Statale di Tecnologie Informatiche, Meccanica e Ottica di San Pietroburgo Russia Russia
2012 Università Statale di Tecnologie Informatiche, Meccanica e Ottica di San Pietroburgo Russia Russia
2011 Università di Zhejiang Cina Cina
2010 Università Jiao Tong di Shanghai Cina Cina
2009 Università Statale di Tecnologie Informatiche, Meccanica e Ottica di San Pietroburgo Russia Russia
2008 Università Statale di Tecnologie Informatiche, Meccanica e Ottica di San Pietroburgo Russia Russia
2007 Università di Varsavia Polonia Polonia
2006 Università Statale di Saratov Russia Russia
2005 Università Jiao Tong di Shanghai Cina Cina
2004 Università Statale di Tecnologie Informatiche, Meccanica e Ottica di San Pietroburgo Russia Russia
2003 Università di Varsavia Polonia Polonia
2002 Università Jiao Tong di Shanghai Cina Cina
2001 Università Statale di San Pietroburgo Russia Russia
2000 Università Statale di San Pietroburgo Russia Russia
1999 Università di Waterloo Canada Canada
1998 Università Carolina di Praga Rep. Ceca Rep. Ceca
1997 Harvey Mudd College Stati Uniti Stati Uniti
1996 Università della California, Berkeley Stati Uniti Stati Uniti
1995 Università di Friburgo in Brisgovia Germania Germania
1994 Università di Waterloo Canada Canada
1993 Università di Harvard Stati Uniti Stati Uniti
1992 Università di Melbourne Australia Australia
1991 Università di Stanford Stati Uniti Stati Uniti
1990 Università di Otago Nuova Zelanda Nuova Zelanda
1989 Università della California, Los Angeles Stati Uniti Stati Uniti
1988 California Institute of Technology Stati Uniti Stati Uniti
1987 Università di Stanford Stati Uniti Stati Uniti
1986 California Institute of Technology Stati Uniti Stati Uniti
1985 Università di Stanford Stati Uniti Stati Uniti
1984 Johns Hopkins University Stati Uniti Stati Uniti
1983 Università del Nebraska Stati Uniti Stati Uniti
1982 Università di Baylor Stati Uniti Stati Uniti
1981 Università di Scienza e Tecnologia del Missouri Stati Uniti Stati Uniti
1980 Washington University in St. Louis Stati Uniti Stati Uniti
1979 Washington University in St. Louis Stati Uniti Stati Uniti
1978 Massachusetts Institute of Technology Stati Uniti Stati Uniti
1977 Università statale del Michigan Stati Uniti Stati Uniti
Per stato
Numero di vittorie Stato Vittoria più recente
17 Stati Uniti Stati Uniti 1997
8 Russia Russia 2013
4 Cina Cina 2011
2 Polonia Polonia 2007
2 Canada Canada 1999
1 Rep. Ceca Rep. Ceca 1998
1 Germania Germania 1995
1 Australia Australia 1992
1 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1990

Note[modifica | modifica sorgente]


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]