ABC (linguaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg

ABC è un linguaggio di programmazione imperativo dalla tipizzazione forte e con supporto per il polimorfismo, sviluppato presso il Centrum voor Wiskunde en Informatica (CWI) da Leo Geurts, Lambert Meertens e Steven Pemberton. È stato concepito come successore di BASIC, Pascal e Awk. Inoltre s'ispira a SETL e ALGOL 68[1]. L'ultima versione del linguaggio (1.05.02) funziona sotto Unix, DOS, Atari e Macintosh.

Esempio[modifica | modifica sorgente]

Segue un esempio di una funzione words che restituisce una collezione di parole presenti all'interno di un documento:

HOW TO RETURN words document:
   PUT {} IN collection
   FOR line IN document:
      FOR word IN split line:
         IF word not.in collection:
            INSERT word IN collection
   RETURN collection

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Federico Biancuzzi e Shane Warden, Python in Masterminds of Programming: Conversations with the Creators of Major Programming Languages, O'Reilly Media, 2009, p. 32. ISBN 0-5965-1517-0. URL consultato il 14 dicembre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]