ABC1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ABC1
Paese Australia
Lingua inglese
Tipo generalista
Nomi precedenti ABC Television (1956-2008)
Data di lancio 5 novembre 1956
Share 16.4% nazionale (media annuale 2009, [1])
Editore ABC - Australian Broadcasting Corporation
Sito abc.net.au/tv/abctv
Diffusione
Terrestre
Analogico Generalmente ricevibile sul 2 nelle aree metropolitane, varie frequenze nelle zone rurali
Digitale LCN 2 e 21
Satellite
Foxtel Digital Canale 102
Austar Digital Canale 102
Via cavo
Foxtel Digital Canale 102
TransTV Digital Canale 2

ABC1 è un canale televisivo pubblico australiano. Lanciato il 5 novembre 1956, è di competenza della divisione televisiva dell'ABC ed è disponibile a livello nazionale. Nel mese di agosto 2009, ABC1 aveva una quota di ascolto del 19,1% [senza fonte].

Storia[modifica | modifica sorgente]

Origini[modifica | modifica sorgente]

La storia di ABC1 può essere fatta risalire al 1953, quando il Federal Television Act fu approvato, fornendo il quadro normativo sia per il servizio pubblico sia per le reti televisive commerciali.

La stazione televisiva commerciale TCN-9 di Sydney è stata la prima a trasmettere in Australia, subito seguita dalla ABC che iniziò a trasmettere ABN-2 a Sydney e in seguito ABV-2 a Melbourne. Sei stazioni, tre e tre a Melbourne a Sydney, già in servizio per coprire le XVI Olimpiade a Melbourne. La prima trasmissione televisiva del canale è stata inaugurato dal primo ministro Robert Menzies, il 5 novembre presso il Gore Hill di Sydney, seguito due settimane dopo, dalle prime trasmissioni a Melbourne.

Sebbene i programmi radio potevano essere trasmessi a livello nazionale per rete fissa, gli impianti televisivi non sono stati messi in atto fino al 1960. Ciò significava che i notiziari dovevano essere inviati ad ogni capitale città da un telescrivente, per essere preparati e presentati separatamente in ogni città, con i materiali filmati copiati manualmente e inviato a ciascun stato.

Una costruzione appositamente per la televisione in studio ha aperto a Sydney il 29 gennaio 1958 - la sostituzione temporanea studi di registrazione utilizzata fin dall'inizio della ABC TV. Nello stesso anno, l'attrezzatura tecnica è stata anche trasferito a sedi permanenti, mentre i trasmettitori principali sono state introdotti per Melbourne e Sydney rispettivamente nel 1957 e nel 1958.

1960 al 1990[modifica | modifica sorgente]

Programma settimanale di attualità Four Corners iniziato nel 1961, diretto tra Sydney, Melbourne e Canberra sono stati instaurati anche nel 1961, in sostituzione delle microonde temporaneamente come strumento di messa in onda di programmi simultaneamente in più stazioni Videotape attrezzature, permettendo la condivisione di filmati con maggiore facilità e velocità, è stato installato in ogni capoluogo di Stato dal 1962.

ABC TV è stato una delle prime reti televisive in Australia ad abbracciare la rivoluzione del rock'n'roll alla fine del 1950, in particolare conSix O'Clock Rock , condotto da Johnny O'Keefe. Nel corso del 1960 e primi anni 1970 il canale ha continuato a trasmettere programmi sulla musica popolare, tra cui la mostrapop Hitscene, le canzoni dal vivo di gruppi come Tully e Max Merritt & The Meteors, così come il programma in stile rivistaGTK che ha debuttato nel 1969 e proiettato per 10 minuti, quattro notti per settimana alle 18:30, immediatamente prima di Bellbird e le 19:00 notiziario + Nel 1967, il programma televisivo di attualità weeknightlyThis Day Tonightè stata lanciata su ABC TV.

I servizi di televideo sono stati introdotti in ABC TV nel 1983 per consentire l'accesso ai telespettatori non udenti ai sottotitoli. Nationwide, successore di This day tonight, venne sostituito a sua volta da un nuovo telegiornale nazionale della durata di un'ora chiamatoThe National. Avendo avuto successo è tornato alla condizione di ABC News come bollettino delle 19:00 seguito da un'edizione a livello statale di The 7.30 Report. Latelinee Media Watchha inoltre lanciato nel 1980.

2000[modifica | modifica sorgente]

Il 2001 ha visto il lancio di un nuovo logo per celebrare l'introduzione della televisione digitale terrestre in Australia. Il logo è stato modificato per un design tridimensionale dai bagliori metallici. In coincidenza con il cambiamento di logo, la televisione digitale terrestre è stata introdotta nella maggior parte dell'area di copertura della rete il 1 ° gennaio 2001 - questo è stato presto seguito dalla graduale introduzione di widescreen e alta definizione.

Nel 2002, per celebrare i settant'anni della Australian Broadcasting Corporation, il logo ABC TV ha ripreso il design "sopra e sotto" visto nei decenni precedenti, ma ha mantenuto il design tridimensionale dai bagliori metallici e lo slogan è stato aggiornato perEveryone's ABC. Questo però non durò, come più tardi nello stesso anno, il simbolo del canale è stato modificati. Il 19 dicembre 2005 il simbolo di ABC TV e ABC2 sono stati rinnovati con televisori di vetro.

Nella mezzanotte del 1º gennaio 2008 ABC TV è stato ribattezzato come ABC1 spostandolo dal 22 al 21, completando l'offerta digitale assieme ad ABC2 disponibile solo in digitale, lanciato il 7 marzo 2005 consolidando ulteriormente il cambiamento di identità è stato il cambiamento dello da There's more to television A It begins with 1. Dopo le preoccupazioni che la quarantatreenne figura di Lissajous come logo potesse scomparire completamente, la direzione ABC ha ribadito che rimarrà in uso dalla società. Nel giugno 2010 ABC1 ha terminato le trasmissioni in alta definizione, per essere sostituito con un quarto canale, ABC News 24.

Programmazione[modifica | modifica sorgente]

ABC1 è richiesto da charter per adempiere agli obblighi determinati programmi. Anche se ha un forte accento sugli affari e notizie attuali, presenta anche documentari e programmi educativi, spettacoli per bambini, teatro, commedia di intrattenimento leggero e varietà, e sport.

News e attualità[modifica | modifica sorgente]

ABC News, in onda su ABC1, è un servizio di informazione nazionale prodotta dalla divisione News e attualità della Australian Broadcasting Corporation. Un certo numero di notiziari e gli aggiornamenti sono mostrati nel corso della giornata, che comprendono i notiziari di punta serale a livello regionale con ABC News delle 19:00, incentrato sulle notizie locali, nazionali ed internazionali. Inoltre vi èThe Midday Report, un'edizione settimanale nazionale di ABC News, va in onda a mezzogiorno in diretta dagli studi della Australian Broadcasting Corporation di Ultimo. Le notizie da ABC1 sono presentate a livello nazionale per tutto il giorno, però gli aggiornamenti sono mostrati nella serata nella maggior parte degli stati dai loro rispettivi presentatori. ABC News Breakfastè anche in onda su ABC2.

Altri programmi di punta, tra cuiFour Corners,Australian Story,Foreign Correspondent ,LatelineeThe 7,30 Report, sono trasmessi in prima serata e sono ampiamente apprezzati per il loro giornalismo agenda setting. Analogamente, ogni stato stazione produce e trasmette le proprie rispettive edizione diStatelinein prima serata. Inoltre, Landline, Insiders, Media Watch e At the Movies coprono rispettivamente cronaca regionale, politica e affari.

Sport[modifica | modifica sorgente]

ABC Sport detiene attualmente i diritti di trasmissione di una serie di sport, che vanno in onda su ABC1: si tratta dei Women's Australian Open, Campionati del mondo di netball, W-League, Women's National Basketball League e AFC Womens Asian Cup così come le gare del campionato di football tra cui Australian Rules Football e Rugby League. < Oltre a questo, la ABC detiene anche i diritti per le Paraoliadi, Australian Rugby Championship e Hopman Cup, un torneo di tennis.

ABC Sport diffonde attualmente Grandstand Sportche include i campionati di football statali come New South Wales Rugby Union, Queensland Rugby League, Victorian Football League, Tasmanian Football League, South Australian Football League, West Australian Football League e Northern Territory Football League. in aggiunta a Tiwi Islands Football League e Australian Rugby Championship.

Bambini[modifica | modifica sorgente]

I programmi per bambini vanno in onda in due blocchi, al mattino, dalle 6:00 alle 10:00, e il pomeriggio, dalle 15:00 alle 18:00. Due distinti gruppi di età sono mirati, bambini in età prescolare e non in età prescolare.

La programmazione ABC dei bambini è composta da una miscela di programmi televisivi autoprodotti e acquistati dall'estero. I programmi di lunga durata, grazie alla loro longevità, come Play School,Giggle e Hoot ,Five Minutes MoreeBananas in Pyjamas. Oltre alla programmazione per bambini di età scolare su ABC1 e ABC3, la programmazione comprendeLe avventure di Top Bottle Bill e del suo migliore amico Corky eI selvaggi.

La programmazione per bambini include anche programmi educativi. Behind the News è una serie veterana che fornisce informazioni di base su temi di attualità. Il programma è stato inseriti in molti programmi scolastici. Schools TV è un segmento tra le 10:00 e le 11:00 che consiste in documentari e speciali relativi allo studio scolastico.

Ricezione[modifica | modifica sorgente]

ABC1 varia a seconda dello stato e del territorio per quanto rigarda il notiziario delle 19:00, Stateline e in alcune pubblicità. La programmazione nazionale è spesso interrotta per mostrare la copertura delle elezioni statali. Ogni Stato e singola stazione territoriale si sintonizza su quella della sua capitale, il che significa che nello stato di Victoria, tutti i programmi provengono o da Melbourne o da Sydney, dove vengono prodotti il resto dei programmi. ABC1 è trasmesso a livello nazionale tramite i trasmettitori di ABC Television, in analogico e digitale terrestre.

Loghi[modifica | modifica sorgente]

Nei primi anni, la ABC TV ha usato la figura di Lissajous con le sue iniziali (ABC), al suo interno per riempire gli intermezzi tra i programmi. Un concorso è stato indetto nel 1963 per creare un nuovo logo per l'uso in televisione, articoli di cancelleria, pubblicazioni, distintivi, veicoli e microfoni targati ABC. Graphic designer, Bill Kennard, che aveva sperimentato IL telerecording delL'oscillografo, ha presentato un disegno del 1965 che faceva parte della figura di Lissajous. Le lettere ABC sono stati aggiunto al progetto lunghezza d'onda ed è stato adottato come logo ufficiale della ABC. Bill Kennard è stato pagato £ 25 per il suo design. Il logo è stata modificata da due dimensioni, al colore, a tre dimensioni, nel tempo e ora è uno dei loghi più conosciuti in Australia.

Per celebrare l'introduzione della televisione a colori nel 1975, il logo ABC è stato modificato in una versione addensata. Il logo è stato cambiato con un design "sopra e sotto". Per celebrare il bicentenario australiano, durante l'Australia Day del 1988, il logo è stato aggiornato. La serie originale di idents sono stati dal titolo "Effetto Naturale di Australia", con un seguito chiamato "Man Made Textures di Australia". Il logo ABC è stato modificato nel 1995 per un design simile a quello visto nel 1963 durante il primo progetto. Il logo è stato disegnato a mano da parte di persone presenti nel promo.

Per celebrare l'introduzione della televisione digitale terrestre in Australia nel 2001, il marchio ABC TV è stata nuovamente modificato, ma questa volta con un disegno tridimensionale dai bagliori metallici. Il logo è stato radicalmente modificato perdendo il "sopra e sotto" del design. Nel 2002, per celebrare i settanta anni di Australian Broadcasting Corporation, il logo ABC TV è cambiato di nuovo con il "sopra e sotto" , ma ancora mantenuto la struttura 3D Metallic. Più tardi, nel 2002, i simboli canali sono stati modificati per caratterizzare gli australiani di tutti i giorni. Il 19 dicembre 2005 i simboli dei canali sono stati rinnovati con dei televisori di vetro.

Il 1º gennaio 2008, il canale è stato rinominato come ABC TV1 con il suo logo aggiornato in concomitanza con ABC TV2 anche se una versione blu. In aggiunta a questo, lo slogan There's more to Television è stato sostituito da It begins with 1. Dopo le preoccupazioni che la quarantatreenne figura di Lissajous potesse scomparire completamente, la direzione ABC ha ribadito che rimarrà in uso dalla società. Nel 2007 la ABC Television Corporation ha annunciato che il progetto logo non verrà rimosso, ma tenuto segreto fino a quando nel febbraio 2008 quando la ABC 1 logo è stato marchiato con il nuovo logo.

Simboli[modifica | modifica sorgente]

  • 1956: Le curve di Lissajous diverse su un'onda base ovale con all'interno le iniziali di ABC TV. Noi lo zoom per vedere che è su un televisore.
  • 1970: Australian Broadcasting Commission, National Television Service.
  • 1971: This is National Television ABC. (basato su "A Shade of Brass")
  • 1972: This is ABC Television, The Good Looking Australian. (basato su "A Shade of Brass")
  • 1972-73: Around Australia, You’re in Tune with the National Network - ABC Television.
  • 1974: This is ABC National Television.
  • 1975: Come to Colour on ABC National Television.
  • 1977: You're at Home with ABC.
  • 1980: The ABC logo is a white ribbon on a blue background, we zoom in on it and when we zoom out, there is a Western plain and the then ABC logo. ABC TV fades above it.
  • 1981: A blue ribbon goes down, then an orange outlined ABC logo zooms forward and has "ABC TV" above it.
  • 1982-83: ABC - Your National Network.
  • 1985-87: Red squares are made on the ground, we zoom through them to a yellow sun with an ABC logo which turns away. This identity was re-made for the ABC By Satellite programme
  • 1988-89: Natural Textures of Australia.
  • 1990-95: Man-Made Textures.
  • 1995-2001: Una mano di persona diversa, disegna il logo ABC.
  • 2001-02: Un cerchio è visto su una trama e si trasforma nel logo ABC.
  • Feb 2002 - 18 dicembre 2005: Un situaton quotidiana è visto con lo slogan'ABC di tutti.
  • 19 dicembre 2005 - 8 Feb 2008: Il logo ABC si trasforma in un televisore con un quadro diverso in esso per ogni identità. Lo slogannon c'è più a televisioneo una variante di esso è visto.
  • 8 febbraio 2008 -: una persona sola è visto lungo con le animazioni e lo sloganSi inizia con 1, il che significa che le cose iniziano con una persona.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 2009 Ratings: Seven wins the year | TV Tonight

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Australia Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia