6 Bullets

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
6 Bullets
Titolo originale 6 Bullets
Lingua originale inglese, moldava
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2012
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85 : 1
Genere azione, thriller
Regia Ernie Barbarash
Sceneggiatura Evan Law, Chad Law
Produttore Justin Bursch, Brad Krevoy, Patrick Newall
Produttore esecutivo Mike Callaghan, Francisco González, Reuben Liber, Roman Viaris-de-Lesegno
Casa di produzione Rodin Entertainment, Motion Picture Corporation of America
Distribuzione (Italia) Sony Pictures Entertainment
Fotografia Phil Parmet
Montaggio Peter Devaney Flanagan
Effetti speciali Liviu Lungu, Adrian Nica
Musiche Neal Acree
Trucco Gabriela Gociu
Interpreti e personaggi

6 Bullets è un film del 2012 diretto da Ernie Barbarash con protagonista Jean-Claude Van Damme.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un ex-mercenario noto per la ricerca di bambini scomparsi viene ingaggiato da un lottatore di arti marziali la cui figlia è stata rapita.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il progetto parte col titolo di lavorazione di The Butcher. Successivamente viene cambiato in Six Bullets ed infine il titolo definitivo 6 Bullets[1]. Mentre nei paesi anglosassoni il titolo è rimasto Six Bullets.

Cast[modifica | modifica sorgente]

Nel cast insieme al protagonista Jean-Claude Van Damme, troviamo il figlio di quest'ultimo, Kristopher Van Varenberg, avuto da Van Damme con la terza moglie.

Budget[modifica | modifica sorgente]

Il budget del film è di circa 10 milioni di dollari[2].

Riprese[modifica | modifica sorgente]

Le riprese del film iniziano il 29 agosto e terminano il 25 settembre 2011[3].

Location[modifica | modifica sorgente]

Il film viene girato a Chisinau, in Moldova[4].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il primo trailer del film esce il 6 giugno 2012[5].

Il film viene distribuito in Canada e Stati Uniti d'America nel mercato Direct-to-video a partire dall'11 settembre 2012 così come in Germania e Gran Bretagna tra settembre ed ottobre[6]. In Giappone invece esce nelle sale cinematografiche il 17 novembre.

Divieto[modifica | modifica sorgente]

La pellicola viene vietata ai minori di 18 anni in Germania e negli Stati Uniti d'America per la presenza di violenza, immagini di disturbo, linguaggio scurrile e contenuti sessuali[7].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Titolo film, Imdb Official Site. URL consultato il 12-09-2012.
  2. ^ (EN) Budget film, Imdb Official Site. URL consultato il 12-09-2012.
  3. ^ (EN) Riprese film, Imdb Official Site. URL consultato il 12-09-2012.
  4. ^ (EN) Location film, Imdb Official Site. URL consultato il 12-09-2012.
  5. ^ (EN) Trailer film, Rotten Tomatoes Official Site. URL consultato il 12-09-2012.
  6. ^ (EN) Release film, Imdb Official Site. URL consultato il 12-09-2012.
  7. ^ (EN) Rating film, Imdb Official Site. URL consultato il 12-09-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema