66ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 66ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica si è svolta a Venezia, Italia, dal 2 settembre al 12 settembre 2009.

Logo della manifestazione.

La madrina della rassegna è stata l'attrice e produttrice italiana Maria Grazia Cucinotta.

Le giurie[modifica | modifica wikitesto]

Le giurie internazionali della 66ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia sono state composte da:

Giuria della sezione ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

La giuria della sezione ufficiale.

Giuria della sezione "Orizzonti"[modifica | modifica wikitesto]

Giuria del "Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis"[modifica | modifica wikitesto]

Controcampo Italiano[modifica | modifica wikitesto]

Giuria della sezione "Corto Cortissimo"[modifica | modifica wikitesto]

Giuria della sezione "Premio Persol 3-D"[modifica | modifica wikitesto]

Sezioni principali[modifica | modifica wikitesto]

Film in concorso[modifica | modifica wikitesto]

Concorso internazionale di lungometraggi in 35 mm e in digitale, proiettati in anteprima mondiale, in gara per il Leone d'Oro.

Film fuori concorso[modifica | modifica wikitesto]

Orizzonti[modifica | modifica wikitesto]

Controcampo italiano[modifica | modifica wikitesto]

Corto Cortissimo[modifica | modifica wikitesto]

I premi[modifica | modifica wikitesto]

Premi principali[modifica | modifica wikitesto]

La mostra ha assegnato i seguenti riconoscimenti:

Premio Venezia Opera prima "Luigi De Laurentiis"[modifica | modifica wikitesto]

Orizzonti[modifica | modifica wikitesto]

Controcampo[modifica | modifica wikitesto]

Corto cortissimo[modifica | modifica wikitesto]

  • Menzione speciale: Felicità di Salomé Aleksi
  • Leone Corto cortissimo per il miglior cortometraggio: Eersgeborene (Firstborn) di Etienne Kallos

Premi collaterali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A Venezia Sylvester Stallone riceve il premio alla carriera.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore
65ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
66ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
2009
Successore
67ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema