65 Cybele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cybele
(65 Cybele)
Scoperta 8 marzo 1861
Scopritore Ernst Wilhelm Tempel
Classificazione Fascia principale
Fam. di asteroidi Cybele
Classe spettrale C
Designazioni
alternative
1949 YQ
Parametri orbitali
(all'epoca 18 agosto 2005 (JD 2453600,5))
Semiasse maggiore 513,780 Gm (3,434 AU)
Perielio 459,989 Gm (3,075 AU)
Afelio 567,570 Gm (3,794 AU)
Periodo orbitale 2324,702 g (6,365 a)
Velocità orbitale

16,03 km/s (media)

Inclinazione
sull'eclittica
3,548°
Eccentricità 0,105
Longitudine del
nodo ascendente
155,814°
Argom. del perielio 105,616°
Anomalia media 202,352°
Par. Tisserand (TJ) 3,128 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni 237,3 km
Massa
1,40×1019
Densità media ~2,0 g/cm³
Acceleraz. di gravità in superficie 0,0663 m/s²
Velocità di fuga 0,1254 km/s
Periodo di rotazione 0,1684 g (4,041 h)
Temperatura
superficiale
~151 K (media)
Albedo 0,071
Dati osservativi
Magnitudine ass. 6,62

65 Cybele (in italiano 65 Cibele) è uno dei più grandi asteroidi della Fascia principale. È il più grande rappresentante della famiglia di asteroidi Cybele. Essendo un asteroide di tipo C ha una superficie scura e una composizione carboniosa.

Cybele fu scoperto l'8 marzo 1861 da Ernst Wilhelm Tempel all'Osservatorio di Marsiglia (Francia). All'inizio, l'astronomo lo battezzò Maximiliana, forse in onore di Massimiliano II, re di Baviera (1848 - 1864). La scelta di questo nome fu aspramente criticata dagli astronomi tedeschi e inglesi, in particolare John Herschel e George Airy, poiché non seguitava l'uso tradizionale delle figure mitologiche per le denominazioni dei pianetini. Per questo, l'asteroide venne ufficialmente chiamato Cybele, in onore di Cibele, dea della terra di alcune antiche popolazioni dell'Asia Minore.

La prima occultazione stellare di Cybele è stata osservata il 17 ottobre 1979 in Unione Sovietica (a Ura-Tyube, nell'attuale Tajikistan). Fu ricavato un diametro di 230 km, molto vicino alla misura di 237 km determinata dal satellite IRAS.

Durante la stessa occultazione, furono individuati indizi di un possibile satellite di Cybele, largo 11 km e orbitante a 900 km di distanza.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 64 Angelina      Successivo: 66 Maja


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare