60 Echo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eco
(60 Echo)
Scoperta 14 settembre 1860
Scopritore James Ferguson
Classificazione Fascia principale
Classe spettrale S
Designazioni
alternative
A899 EB
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2453600,5)
Semiasse maggiore 358,108 Gm (2,394 AU)
Periastro 292,870 Gm (1,958 AU)
Periodo orbitale 1352,766 g (3,704 a)
Velocità orbitale

19,09 km/s (media)

Inclinazione orbitale 3,602°
Eccentricità 0,182
Longitudine del
nodo ascendente
191,806°
Argom. del perielio 270,379°
Anomalia media 318,082°
Par. Tisserand (TJ) 3,505 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni 60,2 km
Massa
2,28×1017 kg
Densità media ~2,0 g/cm³
Acceleraz. di gravità in superficie 0,0168 m/s²
Velocità di fuga 0,0318 km/s
Periodo di rotazione 1,0502 g (25,206 h)
Temperatura
superficiale
~172 K (media)
Albedo 0,254
Dati osservativi
Magnitudine ass. 8,21

60 Echo (in italiano 60 Eco) è un piccolo asteroide di tipo S della Fascia principale. La sua superficie è molto brillante e la sua composizione è probabilmente una miscela di ferro e nichel allo stato metallico e rocce silicate.

Echo fu scoperto il 14 settembre 1860 da James Ferguson grazie al telescopio rifrattore da 9,6 pollici dello U.S. Naval Observatory di Washington, il terzo e ultimo asteroide da lui individuato. Fu battezzato così in onore di Eco, una Ninfa della mitologia greca.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 59 Elpis      Successivo: 61 Danaë


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare