600 nm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il 600 nm (600 nanometri o 0,60 µm) evoluzione del precedente processo a 800 nm è un processo produttivo della tecnologia dei semiconduttori con cui vengono prodotti i circuiti integrati a larghissima scala di integrazione (VLSI).

Questo processo fu introdotto negli anni 1994-1995 dalle principali industrie di semiconduttori come Intel e IBM.

Il successore di questo processo utilizza una larghezza di canale di 350 nanometri.


Prodotti realizzati con il processo 600 nm[modifica | modifica sorgente]