4 bit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Architetture
4 bit 8 bit 16 bit 24 bit 31 bit 32 bit 64 bit 128 bit
Applicazioni
  8 bit 16 bit   31 bit 32 bit 64 bit
Dimensioni dei dati
4 bit 8 bit 16 bit 24 bit 31 bit 32 bit 64 bit 128 bit
Queste definizioni riguardano principalmente il mondo dei processori x86. Le dimensioni 31 e 48 bit si riferiscono invece, rispettivamente, ai mainframe IBM ed all'AS/400.

In informatica, 4 bit è un aggettivo usato per indicare che in una data architettura il formato standard di una variabile semplice (intero, puntatore, handle ecc.) è di 4 bit di larghezza. Generalmente questo riflette la dimensione dei registri interni della CPU usata per quella architettura.

Il termine "4 bit" può essere usato per descrivere la dimensione di:


Il primo microprocessore a 4 bit fu il Central Air Data Computer prodotto a partire dal 1970 ma dato che era un componente militare la sua esistenza fu classificata per decenni. Il primo microprocessore commerciale viene quindi considerato l'Intel 4004 che venne messo in commercio dal 1971 da Intel. 4 bit possono codificare 16 informazioni.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Processori a 4 bit[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica