42P/Neujmin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
42P/Neujmin
Scoperta 2 agosto 1929
Scopritori Grigory N. Neujmin
Classificazione Cometa
Designazioni
alternative
1929 III; 1951 V; 1972 IV;
1993 XVI
Parametri orbitali
(all'epoca 6 marzo 2006)
Semiasse maggiore 4,858 UA
Perielio 2,014 UA
Afelio 7,701 UA
Periodo orbitale 10,71 anni
Inclinazione orbitale 3,9854°
Eccentricità 0,5854
Ultimo perielio 16 luglio 2004
Prossimo perielio 8 aprile 2015[1]
Dati fisici
Dimensioni 2,2 km (diametro)[2]

42P/Neujmin o Cometa Neujmin 3 è una cometa periodica del Sistema solare, scoperta il 2 agosto 1929 da Grigorij Nikolaevič Neujmin[2] ed appartenente alla famiglia cometaria di Giove[3].

L'orbita seguita dalla cometa appare molto simile a quella posseduta dalla cometa 53P/Van Biesbroeck precedentemente a un passaggio moderatamente ravvicinato al pianeta Giove, avvenuto nel 1850. Ciò lascia supporre che i due corpi siano in realtà frammenti dello stesso progenitore[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Cometa Neujmin 3 sul sito di Seiichi Yoshida
  2. ^ a b (EN) La Cometa Neujmin 3 sul: JPL Small-Body Database Browser
  3. ^ (EN) List of Jupiter-Family and Halley-Family Comets. URL consultato il 07-09-2008.
  4. ^ (EN) La Cometa 53P/Van Biesbroeck sul: BAA Comet Section : Periodic Comets, sito dell'Istituto di Astronomia dell'Università di Cambridge
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare