39 Laetitia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Laetitia" rimanda qui. Se stai cercando il nome proprio di persona femminile, vedi Letizia.
Laetitia
(39 Laetitia)
Scoperta 8 febbraio 1856
Scopritori Jean Chacornac
Famiglia Fascia principale
Classe spettrale S
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2453600.5)
Semiasse maggiore 2,768 UA
Perielio 2,453 UA
Afelio 3,084 UA
Periodo orbitale 1682,076 giorni
(4,605 anni)
Velocità orbitale

17,84 km/s (media)

Inclinazione orbitale 10,384°
Eccentricità 0,114
Longitudine del
nodo ascendente
157,175°
Argom. del perielio 209,635°
Anomalia media 311,210°
Par. Tisserand (TJ) 3,304 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni 149,5 km
Massa
3,50 × 1018 kg
Densità media ~2,0 × 103 kg/m³
Acceleraz. di gravità in superficie 0,0418 m/s²
Velocità di fuga 79,1 m/s
Periodo di rotazione 0,2141 giorni
(5,138 h)
Temperatura
superficiale
~158 K (media)
Albedo 0,287
Dati osservativi
Magnitudine ass. 6,1

39 Laetitia (in italiano 39 Letizia) è un grande e brillante asteroide della fascia principale.

Fu scoperto da Jean Chacornac l'8 febbraio 1856 all'Osservatorio di Parigi (Francia) e battezzato così in onore di Letizia, una dea romana minore della felicità.

Nel 1993, un team di astronomi russi e ucraini (Batrakov, Mikhailovskaja, Karachkina...)[1], basandosi sui dati ricavati dalla curva di luce nel 1985 da un team di astronomi italiani[2], ha ipotizzato la presenza (non ancora confermata) di un satellite di Laetitia, di dimensioni pari a 120 x 70 x 70 km e orbitante a 168 km di distanza.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Yu.V.Batrakov, V.V. Prokofjeva-Mikhailovskaya, L.G.Karachkina, The small libration of the satellite in the system of the asteroid 39 Laetitia, Institute of Applied Astronomy of RAS, St. Petersburg, Russia,. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) Cellino, A., Pannunzio, R., Zappala, V., Farinella, P., & Paolicchi, P., Do we observe light curves of binary asteroids?, ADS,. URL consultato l'11 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 38 Leda      Successivo: 40 Harmonia


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare