39º Reggimento volontario di fanteria ''New York''

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
39º Reggimento volontario di fanteria New York
March past of the 'Garibaldi Guard' before President Lincoln, 1861-1865 (c1880).jpg
Descrizione generale
Attiva 22 maggio 1861
Attivo 1 luglio 1865
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Alleanza Unione
Servizio Fanteria
Tipo Fanteria leggera
Dimensione Brigata leggera
Equipaggiamento fanteria
Soprannome Garibaldi Guard
Battaglie/guerre Prima battaglia di Bull Run Battaglia di Gettysburg Battaglia del Wilderness Assedio di Petersburg
Sito internet http://www.garibaldiguard.com/
Parte di
Colonnello del reggimento Frederick George D’Utassy

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

39º Reggimento volontario di fanteria New York detto Garibaldi Guard fu denominata il reggimento di volontari, agli ordini di Frederick George D’Utassy che combatté nella Guerra di secessione americana contro l'esercito confederato.

Questo reggimento, è stato accettato nel 1861, organizzato a New York sotto la colonnello Frederick George D'Utassy, fino al 1865. La compagnia era composta da tedeschi, tre di ungheresi, uno di svizzeri, uno di italiani, uno di francesi, e uno di spagnoli e portoghesi. Nel mese di aprile 1862, la divisione è stata assegnata al comando generale Fremont e fu impegnata a Strasburg e al Cross Keys. Nel 1863, il reggimento è stato consolidato in quattro compagnie: A, B, C, D, E, F, G, H e K.

Durante il servizio nel reggimento morirono in battaglia o per malattia 274 uomini[1].

Nel 1902 venne eretto a Gettysburg dentro al cimitero di Ridge , un monumento in onore del 39º Reggimento volontario di fanteria New York.

Battaglie combattute[modifica | modifica wikitesto]

  • 11 giugno 1861 a Romney, VA.
  • 15 maggio 1862 a Franklin, VA.
  • 28 maggio 1862 a Franklin, VA.
  • 8 giugno 1862 a Cross Keys, VA.
  • 8 giugno, 1862 a Harrisonburg, VA.
  • 12 giugno 1862 a Cross Keys, VA.
  • 15 luglio 1862 presso l'ospedale.
  • 15 luglio 1862 a Middletown, VA.
  • 15 settembre 1862 a Ferry Harper, VA.
  • 1-3 luglio 1863 a Gettysburg, PA.
  • 14 ottobre 1863 alle Bristoe Station, VA.
  • 30 novembre 1863 in fase di esecuzione Mine, VA.
  • 1-2 Dicembre 1863 in fase di esecuzione Mine, VA.
  • 2 Dicembre, 1863 alle Rapidan, VA.
  • 6-07 febbraio, 1864 a Ford Morton, VA.
  • 15 marzo, 1864 a Rapidan, VA.
  • 4-8 maggio, 1864 a Wilderness, VA.
  • 9-10 maggio 1864 a Spotsylvania Court House, VA.
  • 10 maggio, 1864 a Laurel Hill, in Virginia.
  • 10 maggio, 1864 a Po, VA.
  • 12 mag 1864 a Po, VA.
  • 12-17 maggio, 1864 a Spotsylvania Court House, VA.
  • 18 maggio 1864 alle Landron House, VA.
  • 18 maggio 1864 a Laurel Hill, in Virginia.
  • 18 maggio 1864 a Spotsylvania Court House, VA.
  • 30 maggio 1864 alle Pamunkey River, VA.
  • 30 maggio 1864 alle Totopotomoy Creek, VA.
  • 31 maggio 1864 a Cold Harbor, VA.
  • 31 maggio 1864 ad Hannover Court House, VA.
  • 31 maggio 1864 ad Hannover Town, VA.
  • 31 maggio 1864 alle Totopotomoy Creek, VA.
  • 1-3 giugno 1864 a Cold Harbor, VA.
  • 7-8 giugno 1864 a Cold Harbor, VA.
  • 14-17 Giugno, 1864 a Petersburg, VA.
  • 20 Giugno 1864 alle Balesburg, VA.
  • 21 giugno, 1864 a Weldon Railroad, VA.
  • 21-23 giugno 1864 a Petersburg, VA.
  • 22 giu, 1864 a North Anna River, VA.
  • 22-23 giugno 1864 a Weldon Railroad, VA.
  • 24 Giugno 1864 a Petersburg, VA.
  • 27 giugno 1864 a Petersburg, VA.
  • 21 luglio 1864 a Weldon Railroad, VA.
  • 27 lug 1864 a basso profondo, VA.
  • 14 Agosto 1864 a Strawberry Plains, VA.
  • 16 agosto 1864 a Strawberry Plains, VA.
  • 25 Agosto 1864 a basso profondo, VA.
  • 25 Agosto 1864 alla stazione di Risme ', VA.
  • 25 Agosto 1864 a Weldon Railroad, VA.
  • 27 ottobre 1864 a Fort Sedgwick, VA.
  • 31 marzo 1865 della Campagna Appomattox, VA.
  • 31 marzo 1865 al City Point, VA.
  • 31 marzo 1865 a Petersburg, VA.
  • 31 marzo 1865 a White Oak Ridge, VA.
  • 2 aprile 1865 a Farmville, VA.
  • 2 aprile 1865 a Petersburg, VA.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Italiani nella guerra civile americana (1861-1865) di Emanuele Cassani, Prospettiva Editrice 2006 978-88-7418-410-1

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Civil War sito , un compendio della guerra della ribellione. 3 voll. New York: Thomas Yoseloff, 1959