37 mm Gun M3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
37 mm Gun M3 su base M4
M3 al museo di Fort Sam Houston, Texas.
M3 al museo di Fort Sam Houston, Texas.
Tipo cannone anticarro
Impiego
Utilizzatori Stati Uniti
Produzione
Costruttore Cannone: Watervliet Arsenal,
Base: Rock Island Arsenal
Entrata in servizio 1940
Ritiro dal servizio 1943
Descrizione
Peso 413,68 kg
Lunghezza 3,92 m
Lunghezza canna 2,1 m / 56,6 calibri
Altezza 0,96 m
Munizioni 37×223 mm. R
Cadenza di tiro fino a 25 colpi/min
Velocità alla volata fino a 884 m/s
Gittata massima max 6,9 km
Alimentazione otturatore a blocco verticale
Elevazione -10° a +15°
Angolo di tiro 60°

[senza fonte]

voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il cannone controcarri M3 da 37 mm, ispirato dal Pak 35 tedesco, sebbene si trattasse di un cannone diverso e più moderno, anche se non tanto più potente. Esso venne adottato come artiglieria standard della specialità nell'US Army e venne prodotto per almeno 5 anni.

Adottato nel 1941, venne usato senza successo contro i corazzati in Europa, con maggior successo in Pacifico, contro i leggeri carri giapponesi. Esso aveva inoltre un affusto leggero, del peso di 410 kg, coda divaricabile, alzo tra -10 e +15 gradi, e perforava 25 mm a 915 m (1 pollice a 1000 yarde).

La produzione arrivò ad oltre 18.000 armi, nonostante la presenza di artiglierie da 57 e 76 mm ben più prestanti.

Fu impiegato anche con i carri leggeri M3 e M5, contro i giapponesi aveva una buona utilità, specie con munizioni shrapnel antiuomo. Al contrario, contro i carri tedeschi, non poté essere efficace.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra