2K Sports

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
2K Sports
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 25 gennaio 2005
Sede principale Stati Uniti New York, NY
Gruppo Take Two Interactive
Persone chiave Christoph Hartmann, presidente
Settore produzione di videogiochi
Sito web www.2ksports.com

2K Sports è un'azienda statunitense produttrice di videogiochi sussidiaria della Take Two Interactive. L'azienda gestisce gli studi Visual Concepts, Kush Games e PAM Development. La società sviluppa videogiochi sportivi per il marchio 2K Sports concentrandosi su titoli in licenza. Tra i suoi titoli si segnalano All-Pro Football 2K, NBA 2K, Major League Baseball 2K, NHL 2K, WWE 2K, e la serie Top Spin.

È una sussidiaria di 2K Games, anch'essa del gruppo Take Two.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il 25 gennaio Take-Two Intercative acquisì la Visual Concepts e la vede diventare una sua sussidiaria. La società acquisì anche la Kush Games, sviluppatore di titoli sportivi per SEGA pagandola 24 milioni di dollari.[1]

Nel 2004 Take Two aveva acquisito la compagnia indiana Indie Built posseduta dalla Microsoft Games Studios, la società venne chiusa nell'aprile del 2006. La Indie Build durante la sua attività aveva sviluppato titoli come Amped, Links e la serie Top Spin. 2K Sports possiede le proprietà intellettuali della società indiana. 2K Sport ha la licenza esclusiva per realizzare videogiochi per la Major League Baseball e il World Poker Tour. Nel 2006 la PAM Development venne acquisita e posta sotto la direzione della 2K Sports.

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Buy! Buy! Buy! EA and Take 2 battle for exclusive licensing supremacy in GamePro, n. 199, aprile 2005, p. 20.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Studi interni[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi