2C-B

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
2C-B
2C-B.svg
2C-B-3d-sticks.png
Nome IUPAC
2-(4-bromo-2,5-dimetossi-fenil)etanamina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C10H14BrNO2
Massa molecolare (u) 260.13 g/mol
Numero CAS [66142-81-2]
Proprietà tossicologiche
LD50 (mg/kg) Sconosciuto
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Molto tossico
Frasi R 26/27/28
Frasi S 22‐36/37/39‐45

Il 2C-B o 4-bromo-2,5-dimetossi-feniletilamina è uno psichedelico della famiglia 2C. Venne sintetizzato per la prima volta dal Dr. Alexander Shulgin nel 1974. Nel suo libro PiHKAL (Phenethylamines I Have Known And Loved), afferma che il range di dosaggio testato varia dai 16 ai 24 mg. Il 2C-B viene venduto sotto forma di compresse bianche e, a volte, in polvere. La droga è solitamente assunta per via orale, ma talvolta viene inalato (sniffato).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il 2C-B fu sintetizzato dalla 2,5-dimetossibenzaldeide da Alexander Shulgine nel 1974. Nei primi momenti venne utilizzato nelle comunità psichiatriche come aiuto, durante la terapia. È considerato uno dei migliori farmaci per questo scopo, per via della sua breve durata e la relativa assenza di effetti collaterali. Diventando in breve popolare tra le comunità mediche, divenne presto una popolare droga da festa. Il 2C-B venne dapprima commercializzato come afrodisiaco sotto il nome di "Eros", fabbricato dalla casa farmaceutica tedesca Drittewell. Per diversi anni, fu venduto in Olanda sotto il nome di "Nexus" sotto forma di pasticche predosate, tuttavia venne aggiunto nella I Lista della cosiddetta Opium Law e non avendo mai causato incidenti, venne sostituito da altre forme di feniletilamina come il 2C-I, il 2C-T-2 e il 2C-T-7, che in quel momento non erano considerati illegali in Olanda. Anche queste nuove sostanze vennero presto rese illegali dopo un breve periodo di vendite. Dal 2 luglio 1995 è considerato del tutto illegale.

Viene utilizzato nella scena rave, comunemente confuso, e eventualmente venduto, come ecstasy (MDMA),data la sua similarità di effetti, talvolta più distorsivi e prolungati. Il prezzo si aggira tra i 15-25$ per pasticca negli Stati Uniti, quando si comprano piccole quantità.Template:Citazione droga.it necessaria

Tossicità e dosaggio[modifica | modifica sorgente]

Nel settembre 1998, il Journal of Analytical Toxicology riporta che esistono pochissimi dati riguardo alla farmacologia, al metabolismo e alla tossicità del 2C-B. Il rapporto tra l'utilizzo di esso e la morte è sconosciuto. La dose comune per un uso ricreativo si aggira tra i 15 e i 25 mg, riscontrando effetti nel campo visivo e uditivo.

Effetti[modifica | modifica sorgente]

Gli effetti del 2C-B includono:

  • L'insorgenza, o "coming-up", che raggiunge il picco dopo circa 20-40 minuti dall'assunzione e dura dai 10 ai 30 minuti a seconda del dosaggio. Quando viene assunto per via orale, il 2C-B ha un effetto molto più ritardato rispetto a quando viene sniffato. In genere gli effetti si riscontrano dopo 30-90 minuti; mentre sniffandolo si ottengono quasi immediatamente. Il 2C-B è considerato una tra le più dolorose sostanze da sniffare in quanto provoca un fortissimo bruciore al naso di una durata di circa 5 minuti.
  • Questo cambiamento radicale di solito non è schiacciante per la maggior parte dei soggetti, ma l'intensità dell'esperienza può provocare nausea e/o spaventi. Questi effetti sono raggiunti in circa 20-40 minuti e si prolungano dalle 2 alle 3 ore. Questo dipende sempre dal metodo con il quale il 2C-B viene assunto: se sniffato, gli effetti saranno repentini ma di una durata più breve; invece se assunto per via orale, gli effetti saranno tendenzialmente più miti ma di una durata molto maggiore. Le allucinazioni sono molto meno intense di quelle prodotte dall'LSD. Sono stati segnalati solo due casi dove il 2C-B sarebbe risultato molto più potente dell'LSD; ma ciò accadde per via dell'elevatissimo dosaggio di 2C-B assunto dai soggetti. La vista comincia a vacillare o va e viene. Quando l'effetto si affievolisce dà al soggetto l'idea che il trip sia finito, tuttavia in pochi minuti gli effetti riappaiono molto più forti.

Nel suo complesso la durata degli effetti varia dalle 2 alle 5 ore.

  • Per ottenere effetti afrodisiaci servono dosi comprese tra i 5 e 10 mg.
  • I risultati di laboratorio dimostrano che a dosi di 5–10 mg si ottengono effetti simili a bassi dosaggi di amfetamine.[1]
  • Ad alti dosaggi (oltre i 15 mg) in molti soggetti iniziano gli effetti allucinogeni.
  • Le allucinazioni tendono a diminuire per poi aumentare di intensità dando un senso di onde o di incandescenza. Questi effetti vengono descritti come "cliché visivi anni '70"; mentre gli oggetti tendono ad assumere un colore verde acqua simile al colore delle texture.
  • Gli effetti risultano molto più intensi se si ascolta della musica in quanto al soggetto sembra di poter vedere i suoni e rumori.
  • Alcuni soggetti riscontrano una riduzione dell'acuità visiva.
  • A bassi dosaggi gli effetti tendono a mutare la propria intensità fino a diventare quasi nulli. I soggetti esperti riescono a sviluppare la capacità di controllare questi effetti.
  • I possibili effetti indesiderati sono: lieve diarrea e nausea. Alcuni soggetti hanno detto di provare una lieve irritabilità dopo l'uso. Questi effetti sono tuttavia rari ed il 2C-B è generalmente sopportato meglio dal corpo confronto all'ecstasy.
  • Se combinato con l'alcol da effetti simili a quelli di una sbornia.
  • Dosi maggiori di 30/40 mg generano fortissime allucinazioni che inducono tachicardia, ipertensione e ipertermia.[2]

I seguenti effetti sono presenti nei soggetti che hanno assunto forti dosi di 2C-B

  • Visioni ad occhi aperti (OEVs), distorsioni della realtà simili a cartoni animati; attorno agli oggetti appaiono aloni rossi e verdi. Le visioni ad occhi chiusi (CEVs) sono molto più comuni.
  • Alterazione dell'abilità di comunicazione, concentrarsi e restare vigili.
  • Alcuni soggetti descrivono l'esperienza come terribile. Alcuni hanno descritto sensazioni di frigidezza o freddo nel tentativo di raggiungere un altopiano; mentre altri si sentono avvolti in confortevoli coperte.
  • Non si ha più la coordinazione dei movimenti, si perde l'equilibrio e si hanno problemi a distinguere le percezioni.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ LA behavioral comparison of Nexus, cathinone, BDB, and MDA. URL consultato il 28 maggio 2008.
  2. ^ Metabolic pathways of 4-bromo-2,5-dimethoxyphenethylamine (2C-B): analysis of phase I metabolism with hepatocytes of six species including human.. URL consultato il 28 maggio 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]