22 (Taylor Swift)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
22
Swift 22.JPG
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Taylor Swift
Tipo album Singolo
Pubblicazione 13 marzo 2013
Durata 3 min : 52 s
Album di provenienza Red
Genere Pop
Etichetta Big Machine Records
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[6]
(Vendite: 200.000+)
Dischi d'oro Danimarca Danimarca[4]
(vendite: 15 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[5]
(vendite: 7 500+)
Dischi di platino Australia Australia (2)[1]
(Vendite: 140.000+) Canada Canada[2]
(vendite: 80 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[3]
(vendite: 2 000 000+)
Taylor Swift - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2013)

22 è un brano musicale della cantautrice country pop Taylor Swift, pubblicato come quarto singolo ufficiale dal suo quarto album in studio Red il 12 marzo 2013. È stato prodotto da Max Martin e Shellback.

Il brano è riuscito ad entrare nella top 20 negli Stati Uniti e in Canada e nella top 10 nel Regno Unito.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

(EN)
« We're happy, free, confused and lonely in the best way... »
(IT)
« Siamo felici, liberi, confusi e soli nel miglior modo possibile... »
(Dal testo di 22.)

In una intervista a Billboard, la cantante spiegò il significato della canzone: "Avere 22 anni è stato il periodo più bello della mia vita. Ho apprezzato l'opportunità di essere ancora in fase di apprendimento, pur sapendo già abbastanza. Si è inconsapevoli, ma si è consapevoli di esserlo. Si è grandi abbastanza da cominciare a pianificare la propria vita, ma ancora giovani per essere consapevoli delle molte domande ancora senza risposta. Questo comporta dei sentimenti spensierati, nati in un certo senso da paure e incapacità decisionale mescolati al desiderio di lasciarsi andare. I miei 22 anni mi hanno insegnato molto".[7] Taylor Swift ha dedicato il brano alle sue due amiche Dianna Agron e Selena Gomez.[8]

Recensioni[modifica | modifica wikitesto]

"22" ha ricevuto molte lodi dalla critica musicale. Idolator scrisse entusiasta: "'22' è una martellante traccia pop che comincia con un elastico riff di chitarra acustica e prosegue con un beat poderoso che richiama Katy Perry e la sua 'Teenage Dream', facendo strada a versi dolci e piacevolmente ribelli".[9]

Billboard definì il brano "la canzone più sfacciatamente pop della carriera di Taylor Swift" finora, aggiungendo:"'22' parla del tentativo di 'dimenticare le scadenze' e incorora tutti i possibili hook più piacevoli. Al di sotto della brillante e levigata patina di positività si agitano i versi 'Siamo felici, liberi, confusi e soli nel modo migliore', una riflession piuttosto profonda sull'essere ventenni che dirige verso il ritornello. Anche quando si sta divertendo, Taylor Swift comunica comunque i propri conflitti emotivi seppur in modo scarno."[10]

Amy Sciaretto di PopCrush definì il brano "un divertente inno da pigiama party. Non mancano i vibrati di chitarra acustica, che soddifano i suoi fan di formazione country, ma il sound è tarato per i teenager [...]. Ricorda nella cadenza e nella grinta 'We Are Never Ever Getting Back Together' oltre ad altre vecchie hit. In questa canzone auto-refernziale c'è spazio anche per un frammento di conversazione telefonica: 'Who's Taylor Swift anyway?' (E chi sarebbe questa Taylor Swift?)"[11] Digital Spy scrisse che la star "si lancia in un cantato contagioso di "twenty twooo-oo-oo" che vi rimarrà in testa per ore e ore. Per quanto sotto molti aspetti la cantante abbia concluso nei suoi vent'anni più di quanto molti ottengano in una vita intera, con questo pezzo più poppettaro nel proprio repertorio altro non sembra che sia ancora agli inizi".[12]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video ufficiale per il singolo è stato girato nel febbraio 2013 e pubblicato il 13 marzo. Diretto da Anthony Mandler, che per Taylor Swift aveva già girato il video del singolo "I Knew You Were Trouble", vede anche la partecipazione di diverse amiche di Taylor Swift, tra cui l'attrice Jessica Szohr, famosa per il suo ruolo di Gossip Girl.[13]. A differenza di molti video contemporanei, filmati in formato widescreen, il videoclip di "22" presenta un formato più tradizionale 4:3. A oggi il video è stato visualizzato 182 milioni di volte su YouTube.

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Taylor Swift interpretò il brano in occasione di Comic Relief il 22 febbraio 2013, e durante un concerto privato in Francia a bordo di uno yacht trasmesso da OFF.tv. La canzone fa parte della scaletta del terzo tour di concerti della star americana, il Red Tour. Taylor si esibì con "22" anche alla cerimonia dei Billboard Music Awards 2013.[14]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Australia[15] 21
Belgio (Fiandre)[16] 53
Canada[15] 21
Francia[17] 196
Irlanda[15] 12
Nuova Zelanda[17] 23
Regno Unito[15] 9
Slovacchia[18] 36
Stati Uniti[15] 15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupagesaria-charts-accreditations-singles-2013.htm
  2. ^ (EN) 22 - Gold & Platinum - Music Canada, Music Canada.
  3. ^ (EN) April 2013 Gold & Platinum News, RIAA. URL consultato il 18 maggio 2013.
  4. ^ (DA) Certificazione Danimarca. URL consultato il 9 settembre 2013.
  5. ^ (EN) Certificazione Nuova Zelanda. URL consultato il 12 maggio 2013.
  6. ^ Certified Awards
  7. ^ Phil Gallo, Taylor Swift Q&A: The Risks of 'Red' and The Joys of Being 22, October 19, 2012. URL consultato il April 28, 2013.
  8. ^ Madison Vanderberg, Dianna Agron Dishes On Friendship With Taylor Swift in HollyScoop.com, November 14, 2012. URL consultato il April 28, 2013.
  9. ^ Taylor Swift’s "22″: Listen To The Storming Pop Track, Idolator, October 18, 2012. URL consultato il November 26, 2012.
  10. ^ Taylor Swift, 'Red': Track-By-Track Review, Billboard, October 19, 2012. URL consultato il November 26, 2012.
  11. ^ Taylor Swift, 'Red'- Album Review, Popcrush, October 19, 2012. URL consultato il November 26, 2012.
  12. ^ Lewis Corner, Taylor Swift: '22' - Single review in Digital Spy, March 14, 2013. URL consultato il April 28, 2013.
  13. ^ (EN) Taylor to Premiere Video for "22" This Wednesday, Taylorswift.com, 11 marzo 2013. URL consultato il 24 aprile 2013.
  14. ^ Kristen Acuna, Taylor Swift's Brilliant '22' Billboard Music Awards Performance in San Francisco Chronicle, May 20, 2013. URL consultato il May 20, 2013.
  15. ^ a b c d e (EN) Taylor Swift - 22 - Music Charts, Acharts.us. URL consultato il 24 aprile 2013.
  16. ^ (NL) Andamento di 22 nella classifica delle Fiandre, ultratop.be. URL consultato il 25 maggio 2013.
  17. ^ a b (EN) Taylor Swift - 22, Charts.org.nz. URL consultato il 24 aprile 2013.
  18. ^ RADIO TOP100 Oficiálna - SWIFT TAYLOR - 22 - UM, ifpicr.cz. URL consultato il 25 maggio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

 Taylor Swift - 22. YouTube

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica