2010 AL30

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
2010 AL30
Scoperta 10 gennaio 2010
Classificazione Asteroidi Apollo
Parametri orbitali
(all'epoca 2455400.5)
Semiasse maggiore 156 346 960 km
1,0451 UA
Perielio 108 355 280 km
0,7243 UA
Afelio 204 353 600 km
1,3660 UA
Periodo orbitale 390,27 giorni
(1,07 anni)
Velocità orbitale

28,5 km/s (media)

Inclinazione orbitale 3,81°
Eccentricità 0,3070
Longitudine del
nodo ascendente
113,004°
Argom. del perielio 97,062°
Anomalia media 114,020°
Dati fisici
Dimensioni 15 m
Periodo di rotazione 0,1417 giorni
(3 ore 25 minuti 24,4140625 secondi)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 27,2

2010 AL30 è un asteroide della famiglia Apollo, dista mediamente circa 160 milioni di chilometri dal Sole.

Scoperta[modifica | modifica sorgente]

È stato scoperto dal Linear Survey dei Lincoln Laboratories del MIT il 10 gennaio 2010. Il giorno 13 gennaio 2010 alle ore 12:46 pm, ora di Greenwich, 2010 AL30 ha sfiorato la Terra transitando a una distanza di circa 130 000 chilometri. Se fosse entrato in collisione con la Terra entrando nella sua atmosfera non avrebbe provocato danni, in quanto si sarebbe disintegrato.

Caratteristiche e parametri orbitali[modifica | modifica sorgente]

2010 AL30 si trova a 160 milioni di chilometri dal Sole, con un perielio interno all'orbita di Venere e un afelio esterno all'orbita di Marte: l'orbita dell'asteroide ha una discreta eccentricità. Questo corpo celeste fa parte degli asteroidi Apollo e impiega circa 3 ore e mezzo circa per compiere una rotazione completa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra
Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare