2008 BT18

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.png
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è 2008 BT18.
2008 BT18
Scoperta 31 gennaio 2008
Scopritori LINEAR
Classificazione Asteroide Apollo,
geosecante,
areosecante
Parametri orbitali
(all'epoca 14 maggio 2008
(JDT 2454600.5)[1])
Semiasse maggiore 2,219 UA
Perielio 0,894 UA
Afelio 3,544 UA
Periodo orbitale 3,31 anni
Inclinazione
sull'eclittica
8,149°
Eccentricità 0,5969
Longitudine del
nodo ascendente
107,88°
Argom. del perielio 139,040°
Anomalia media 351,69°
Satelliti 1
Dati fisici
Dimensioni 0,700 km
Periodo di rotazione < 3 ore
Dati osservativi
Magnitudine ass. 18,2

2008 BT18 è un asteroide del Sistema solare, scoperto il 31 gennaio 2008 nell'ambito del LINEAR, il programma di ricerca del Lincoln Laboratory del MIT per l'individuazione dei near-Earth object (NEO).

Il 14 luglio 2008 l'asteroide è transitato a 0,0151 UA dalla Terra, pari a 5,9 distanze lunari[1].

Il 6 ed il 7 luglio l'asteroide è stato oggetto di indagini per mezzo del radiotelescopio di Arecibo. Si è potuto così stabilire che si tratta di un asteroide binario. Il primario ha un diametro di circa 600 m ed un periodo di rotazione inferiore alle 3 ore[2]. Per il satellite è stato stimato un diametro superiore ai 200 m.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) 2008 BT18 sul JPL Small-Body Database Browser (Applet JAVA)
  2. ^ (EN) 2008 BT18 Goldstone Radar Observations Planning - URL consultato il 14 luglio 2008

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra
Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare