18169 Amaldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amaldi
(18169 Amaldi)
Scoperta 20 agosto 2000
Scopritore Vincenzo Silvano Casulli
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
2000 QF, 1950 UA, 1984 WQ, 1998 KR17
Parametri orbitali
(all'epoca K118R)
Semiasse maggiore 471 367 519 km
3,1508524 UA
Perielio 395 598 261 km
2,6443734 UA
Afelio 547 136 777 km
3,6573314 UA
Periodo orbitale 2042,87 giorni
(5,59 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
10,10222°
Eccentricità 0,1607435
Longitudine del
nodo ascendente
246,44869°
Argom. del perielio 199,11290°
Anomalia media 263,39569°
Par. Tisserand (TJ) 3,164 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 12,5

18169 Amaldi è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 2000, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 3,1508524 UA e da un'eccentricità di 0,1607435, inclinata di 10,10222° rispetto all'eclittica.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

     Successivo: 18170 Ramjeawan


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare