138 Tolosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tolosa
(138 Tolosa)
Scoperta 19 maggio 1874
Scopritore Joseph Perrotin
Classificazione Fascia principale
Classe spettrale S
Designazioni
alternative
A909 SB
Parametri orbitali
(all'epoca 18 agosto 2005 (JD 2453600,5))
Semiasse maggiore 366,346 Gm (2,449 AU)
Perielio 306,894 Gm (2,051 AU)
Afelio 425,798 Gm (2,846 AU)
Periodo orbitale 1399,714 g (3,832 a)
Velocità orbitale

18,91 km/s (media)

Inclinazione
sull'eclittica
3,208°
Eccentricità 0,162
Longitudine del
nodo ascendente
54,952°
Argom. del perielio 260,052°
Anomalia media 40,306°
Par. Tisserand (TJ) 3,477 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni 45,5 km
Massa
9,86×1016 kg
Densità media ~2,0 g/cm³
Acceleraz. di gravità in superficie 0,0127 m/s²
Velocità di fuga 0,0241 km/s
Periodo di rotazione 0,4210 g (10,103 h)
Temperatura
superficiale
~169 K (media)
Albedo 0,270
Dati osservativi
Magnitudine ass. 8,75

138 Tolosa (dal latino Tolōsa) è un iridescente asteroide roccioso della fascia principale.

Tolosa fu il primo dei sei asteroidi scoperti dall'astronomo francese Henri Joseph Anastase Perrotin. Fu individuato il 19 maggio 1874 dall'Osservatorio di Tolosa (in Occitania, Francia) situato nel quartiere di Jolimont, dove lavorava come assistente del direttore, Félix Tisserand. La scoperta ha un merito rilevante data la scarsa attrezzatura che l'Osservatorio possedeva, un quadrante da 8 piedi (2,45 metri), costruito nel 1772 - 1774 da John Bird.

L'asteroide fu battezzato con il nome latino e occitano della città da cui fu individuato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 137 Meliboea      Successivo: 139 Juewa


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare