133ª Divisione corazzata "Littorio"

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
133ª Divisione corazzata "Littorio"
Scudetto della divisione e mostrine dei reggimenti componenti
Scudetto di divisione e mostrine del reggimento carri, Bersaglieri e artiglieria.
Descrizione generale
Attiva 1939-1943
Nazione bandiera Regno d'Italia
Alleanza Potenze dell'Asse
Servizio Flag of Italy (1860).svg Regio esercito
Equipaggiamento carri armati M13/40, M14/41, semoventi da 75/18
Battaglie/guerre prima battaglia di El Alamein, seconda battaglia di El Alamein

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Divisione corazzata "Littorio" è stata una delle Grandi Unità corazzate del Regio Esercito nella seconda guerra mondiale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La divisione si costituisce, sulla base della 4ª Divisione fanteria "Littorio" divisione Littorio che aveva combattuto nella guerra civile spagnola, nel novembre 1939 con i reggimenti 33° carri, 12° bersaglieri ed il 133º reggimento artiglieria "Littorio".

Impegnata prima sul fronte alpino nella guerra contro la Francia, quindi nei Balcani per l'attacco alla Jugoslavia, giunge in Africa Settentrionale nel 1941. Qui sostituisce il 33° con il 133° carri. Inquadrata nel XX Corpo d'Armata, partecipa alle operazioni di guerra contro gli alleati, ed infine alla prima e seconda battaglia di El Alamein dove viene quasi completamente distrutta nel contrastare lo sfondamento alleato; in seguito alle perdite nel novembre 42 si scioglie. Mai più ricostituita come Grande Unità, per il suo nome legato al fascismo (il fascio littorio era uno dei simboli fascisti per eccellenza, mutuato dalla storia romana).

Struttura al 23 ottobre 1942[modifica | modifica wikitesto]

  • Compagnia Comando di Divisione
  • 133º Reggimento Carri
    • Compagnia Comando di Reggimento
    • Compagnia Cannoni Contraerei
    • IV Battaglione Carri
    • XII Battaglione Carri
    • LI Battaglione Carri
  • 12º Reggimento bersaglieri
    • Compagnia Comando di Reggimento
    • Compagnia Motociclisti
    • XXIII Battaglione Bersaglieri
    • XXXVI Battaglione Bersaglieri
    • XXI Battaglione Artiglieria Controcarri Corazzata
  • III Gruppo squadroni/5º Reggimento "Lancieri di Novara"
    • Compagnia Comando di Battaglione
    • due squadroni carri L6/40
  • Reggimento Artiglieria Celere «Principe Amedeo Duca d'Aosta» (3°)
    • Compagnia Comando di Reggimento
    • II Gruppo/133º Reggimento Artiglieria
    • CCCII Gruppo Artiglieria
    • DLIV Gruppo Semoventi
    • DLVI Gruppo Semoventi
    • XXIX Gruppo Artiglieria Contraerei
    • 406ª Compagnia Artiglieria Contraerei
    • 5ª Compagnia/CXXXIII Gruppo Artiglieria Contraerei
  • Reparti di supporto

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]