122P/de Vico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cometa
122P/de Vico
Scoperta 20 febbraio 1846
Scopritore Francesco de Vico
Designazioni
alternative
P/1846 IV, P/1846 D1, P/1995 S1
Parametri orbitali
(all'epoca 18 aprile 1845)
Semiasse maggiore 17,6808 UA
Perielio 0,6593 UA
Afelio 34,7023
Periodo orbitale 74,35 anni
Inclinazione orbitale 85,38°
Eccentricità 0,9627
Ultimo perielio 6 ottobre 1995
Prossimo perielio 13 ottobre 2069[1]

122P/de Vico o Cometa de Vico è una cometa periodica del Sistema solare, appartenente alla famiglia cometaria della cometa di Halley[2]. È stata scoperta il 20 febbraio 1846 da Roma dall'astronomo italiano Francesco de Vico. Sono stati osservati due passaggi al perielio, nel 1846, quando fu scoperta e nel 1995, il passaggio del 1922 non è stato osservato.

Orbita[modifica | modifica wikitesto]

La cometa percorre la sua orbita in circa 74,35 anni e si prevede che ripasserà al perielio attorno al 13-14 ottobre 2069. Nel maggio 1698 la cometa ha avuto un passaggio ravvicinato col pianeta Venere mentre tra il 2153 ed il 2154 ne avrà un altro col pianeta Urano.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ *(EN) Revista Mexicana de Astronomìa y Astrofìsica, 41, 87-100 (2005) Orbit of comet 122P/ de Vico di R. L. Branham, Jr.
  2. ^ (EN) List of Jupiter-Family and Halley-Family Comets. URL consultato il 07-09-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare